Pedala per un respiro, contro la fibrosi cistica fino a Finisterre in bici

7 Giugno 2017

Un viaggio in bici da Firenze a Finisterre, per sensibilizzare la popolazione sul tema della donazione degli organi e raccogliere fondi per scoprire nuove cure contro la fibrosi cistica.

pedala per un respiro

I ciclisti di Pedala Per Un Respiro percorreranno 2000 km in 15 giorni raggiungendo Finisterre, in Spagna, dal capoluogo toscano. Si tratta di un nuovo viaggio di sensibilizzazione, dopo quello compiuto nel 2015 fino a Capo Nord. Il gruppo sarà composto da Mario, Marco e Simone, noti anche come i “ciclomacchinisti” a causa del loro lavoro (sono macchinisti delle ferrovie).

La partenza avverrà sabato 17 giugno alle 8.30, dall’ospedale Meyer di Firenze.

Il viaggio è organizzato in collaborazione con la LIFC (Lega Italiana Fibrosi Cistica) Toscana.

La fibrosi cistica è una malattia genetica grave, cronica e progressiva. Si tratta di una malattia multi-sistemica, che colpisce cioè più organi, provocando problemi di varia natura come infezioni polmonari frequenti, polmonite, infertilità, gravi disturbi intestinali e molto altro. Spesso per sopravvivere sono necessari trapianti di organi, anche in giovane età.

Ecco come seguire il viaggio:

Sito internet: www.pedalaperunrespiro.it
Pagina Facebook
Hashtag #PedalaPerUnRespiro

A noi non resta che augurare buon viaggio ai ciclomacchinisti, con la speranza che raggiungano non solo la mèta, ma anche i loro obiettivi più importanti.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti