Perché usare la bicicletta in inverno?

22 Gennaio 2019

Le città italiane non sono al primo posto per essere “bike friendly”, si sa. Ma molte di queste stanno adottando provvedimenti che renderanno più facile la vita dei ciclisti urbani.
Coloro che vanno in bicicletta non fanno rumore, non emettono sostanze inquinanti o gas serra, facilitano il traffico e sono più sani.

In estate è molto più facile, ma perché dovresti usare la bicicletta per gli spostamenti anche in inverno? Di seguito ci sono

6 buoni motivi per andare in bici in inverno

1. Hai bisogno di muoverti più che mai

Sai come funziona: prendi peso in inverno perché c’è maltempo, tanto cibo per le vacanze e motivazione zero per l’esercizio. Ti senti gonfio e scontroso perché non sfoghi lo stress derivante dal lavoro, dalla famiglia e dal traffico.
Conservando la routine “del pedale”, puoi alleviare lo stress e rimanere in contatto con il tuo corpo. E soprattutto, non sarai bloccato in un’auto ascoltando quel noiosissimo programma radiofonico!
Inoltre, più si pedala intensamente e più si allunga l’aspettativa di vita, soprattutto perché si contrastano malattie cardiache. Addirittura, uno studio rivela che i ciclisti del Tour de France vivono, in media, circa 8 anni in più rispetto ad altri sportivi.

bici-in-inverno

2. Dimostra a te stesso la tua forza

Ancora più importante che impressionare gli altri è impressionare se stessi. Potresti pensare che andare in bici al lavoro quando cala il buio è una esperienza troppo forte, ma immagina come ti potresti sentire dopo averlo fatto.

3. Risparmia denaro

Una stima afferma che usare i mezzi pubblici da Novembre ad Aprile costerebbe circa 550 €, l’equivalente di una vacanza di Natale in una spiaggia calda…o una bella bicicletta per la stagione successiva!

4. Goditi la stagione

Se hai la fortuna di poter vivere l’inverno, dovresti uscire e divertirti. Lo so, è difficile dire addio alla perfetta temperatura di fine estate, ma è tempo di salutare la neve fresca e gustare una tazza di cacao caldo fumante!
Spero tu abbia la fortuna di attraversare qualche area verde o una parte della città´ a cui ti senti maggiormente affezionato, ti aiuterà´ a vedere il tutto sotto una diversa prospettiva, é sempre un’ottima scusa per fermarti e trascorrere qualche minuto in completo relax.

andare-in-bici-inverno

5. Chi va in bici piace di più

É il ciclista il partner ideale, altro che il calciatore!
Affascinante, intelligente, ecologista, altruista, generoso. Sia nel Regno Unito che in Olanda e Germania, studi affermano che uno dei requisiti per il “partner ideale” e´ che sia un ciclista.

6. Salva il mondo, o almeno il nostro Paese

Secondo uno studio pubblicato dall´ONU, se le maggiori città europee investissero nelle due ruote e quindi nel “trasporto sano”, oltre 75 mila persone potrebbero trovare lavoro.
Se Roma adottasse lo stesso modello di bike sharing di Copenaghen (città leader in Europa con il 26% del trasporto in città su due ruote) potrebbero crearsi oltre 3 mila nuovi posti di lavoro e si potrebbero salvare quasi 200 vite in un anno.

bici-in-inverno-pedaled

Non di secondaria importanza è l´abbigliamento. É molto importante vestirsi bene, come una “cipolla”. E un paio di comode calze di lana ti aiuteranno a proteggere il calore dei tuoi piedi.
Se hai un “dress code” al lavoro, puoi sempre decidere di portare nello zaino il cambio di cui hai bisogno.

Andare e tornare dal lavoro durante l’autunno e l’inverno può essere difficile, ma con l’abbigliamento giusto (e delle luci potenti) è facilmente realizzabile.

Buona pedalata a tutti!

Andrea Veronese

Leggi anche Come andare in bici in inverno
Leggi anche Guanti invernali per il ciclismo

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti