5 Motivi per partecipare a MobilitARS - Bikeitalia.it

5 Motivi per partecipare a MobilitARS

Dal 26 al 28 Maggio si terrà la seconda edizione di MobilitARS a Reggio Emilia, il simposio formativo sulla gestione della mobilità urbana nel terzo millennio.

L’altissimo contenuto formativo della precedente edizione lo rende un evento immancabile per chiunque si occupi di mobilità urbana.

Ecco quindi 5 buoni motivi per cui chi si occupa di mobilità urbana non può perdere questo appuntamento:

1- Per conoscere le migliori progetti sulla mobilità urbana

Le diverse panel che si tengono a MobilitARS permettono di avere un quadro completo sulle best practice portate avanti con successo da diversi soggetti del mondo della mobilità, dell’urbanistica, delle politiche urbane. Le due giornate, giovedì 26 e venerdì 27 maggio saranno dedicate agli interventi di esperte ed esperti, che affronteranno il tema della mobilità seguendo sei macrotemi, obiettivi a cui la mobilità del terzo millennio dovrà tendere per riportare lo spazio pubblico al proprio compito primario di creazione di vita e di relazioni senza perdere di vista le esigenze dell’economia, dell’adattamento al cambiamento climatico e al vivere urbano

2- Pubbliche relazioni e business networking

Il programma di MobilitARS racchiude moltissimi eventi, si può partecipare alle conferenze più importanti per te e per il tuo lavoro. Anche le pause caffè e il pranzo sono l’occasione per scambiare idee e battute con gli altri partecipanti, un modo per fare nuove conoscenze a ampliare la tua rete di contatti.

3- Gli esperti europei sulle città senza auto

I tavoli tematici che si tengono durante i due giorni di manifestazione sono l’occasione per conoscere dal vivo i più grandi professionisti del settore come progettisti, consulenti e policy maker. Entrare in contatto con queste persone è indubbiamente un’opportunità di crescita personale e formazione professionale.

4- Conoscere i prodotti e servizi nuovi del mercato

Grazie alla presenza di una ricca area espositiva si possono vedere e conoscere le novità dal mondo bici e della mobilità urbana. In questa piccola fiera in cui è possibile provare nuovi prodotti e servizi, entrare in contatto diretto con le aziende sviluppatrici e i produttori per scambiarsi idee e progetti per il futuro della mobilità su due ruote.

5- Visitare Reggio Emilia e vivere un’esperienza di una città per le persone

reggio emilia mobilitars

MobilitARS non è solo un simposio: partecipare a questa manifestazione vuol dire anche visitare e scoprire Reggio Emilia in modo diverso. A MobilitARS è possibile partecipare alla pedalata collettiva “Scoprire Velopoli”, per le vie della città ospitante per conoscere meglio i luoghi e le aree più caratteristiche del centro urbano.

MobilitARS a Reggio Emilia

MobilitARS è organizzato da Bikenomist in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, con il supporto di Selle Royal Group, Eco Counter, BCPOD, TIER, RideMovi con il Patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili.

Bikeitalia.it è media partner dell’evento, per maggiori informazioni visita il sito: www.mobilitars.eu

Commenti

Nessun commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti