In bici alla scoperta della Slovenia

Dalla Pianura Pannonica alle Alpi, dal mar Adriatico alle grotte carsiche, dalle città alle colline ricoperte di vigneti: la Slovenia offre una notevole varietà di paesaggi naturalistici che attraggono ogni anno un numero crescente di visitatori.

La Slovenia è un vero e proprio paradiso per cicloamatori, cicloturisti e chiunque abbia voglia di vivere la vacanza in modo “slow”. Qui non mancano, infatti, percorsi pianeggianti adatti a famiglie con bambini, lunghi itinerari che si snodano tra le catene montuose adatti a ciclisti allenati ed esigenti e bike park per i più avventurosi.

tic-kolesarjenje-in-bici


Ad eccezione dell’area mediterranea dove il microclima garantisce temperature miti anche in inverno, il periodo migliore per salire in sella alla propria bici alla scoperta di questo verdissimo paese va dalla primavera all’autunno.
Con più di 50 operatori specializzati nei servizi per le bici, numerosi punti per il noleggio e bike-hotel, strade sicure ed itinerari ben segnalati, la Slovenia si inserisce a pieno titolo tra le destinazioni bike-friendly.

bike-park-rogla-jost-gantar

Uno dei modi migliori per scoprire le varie regioni ed ammirarne la bellezza degli ambienti e dei paesaggi è scegliere uno degli oltre dieci itinerari a lunga percorrenza, che si prestano a delle tappe più brevi.
Tra i principali itinerari vi è la trasversale ciclistica del Pohorje, che collega Maribor alla parte occidentale del gruppo montuoso del Pohorje, nella regione di Koroška . In mountain bike ci si inoltra all’interno di fitte foreste, tra le quali spicca la foresta vergine di Šumik, intervallate da cascate e torbiere con laghetti, dove vive la farfalla più grande d’Europa.

pohorje-in-bici

Tra i percorsi più lunghi, la TRANS SLOVENIA 1 con i suoi 384 chilometri può essere suddivisa in 7 tappe. Si tratta di un entusiasmante percorso, adatto a tutti i livelli, che va dalle Alpi Giulie al mar Adriatico offrendo meravigliosi scorci panoramici tra le pittoresche valli di Vipava e del fiume Isonzo. Il suggestivo paesaggio carsico, gli ottimi vini e i prodotti locali della verde regione di Brda ne fanno uno dei percorsi più amati.
La TRANS KARAVANKE MTB TRAIL corre per 132 chilometri lungo le alpi Caravanche al confine sloveno-austriaco. Il percorso, che si snoda su strade forestali e sale sino al Monte Forno, è adatto a ciclisti in buona forma fisica e può essere suddiviso in cinque tappe.

istri-strunjan-kolesarjenje-in-bici

Il JULIANA BIKE è un anello di 290 chilometri con 7 tappe fisse (più 3 di accesso) che attraversa la Riserva della Biosfera Unesco delle Alpi Giulie e si estende fino al parco nazionale di Triglav. Tra strade secondarie, ciclabili, sentieri forestali e agricoli e strade sterrate ci si addentra in una natura incontaminata.
Sostenibilità è la parola chiave del BIKE SLOVENIA GREEN. Le tappe e le località attraversate da quest’itinerario hanno, infatti, ottenuto il certificato di sostenibilità Slovenia Green per l’impegno nello sviluppo del turismo sostenibile. E’ possibile scegliere fra tre diversi tour: il Gourmet Tour, che collega località note per gli eccellenti piatti della tradizione enogastronomica slovena; Il tour che va dalle Alpi all’Adriatico e, infine, il tour che si snoda tra Ljubljana e la Slovenia centrale.

bela-krajina-kolesarjenje-in-bici

PARENZANA. Conosciuto anche come la strada della salute e dell’amicizia, questo percorso segue l’ex ferrovia tra Trieste e Parenzo . La presenza del mare, oltre a regalare incantevoli scorci panoramici, crea le condizioni climatiche favorevoli per pedalare tutto l’anno. Tra i punti toccati le città di Ancarano, Capodistria, Isola, Pirano, Portorose e i vigneti istriani.
Infine, la VIA BELA KRAJINA, un anello pianeggiante nell’omonima regione, tra vigneti in collina, foreste e betulle bianche lungo il caldo fiume Kolpa. Oltre all’itinerario circolare è possibile scegliere tra i numerosi percorsi tematici che portano a locande e siti etnografici vicino a Črnomelj, Metlika e Semič.

Per maggiori informazioni visita il sito

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti