In Bici a Lavoro e all'Università, e Foggia Diventa Bike Friendly

In bici a lavoro e all’università, e Foggia diventa bike friendly

16 Dicembre 2011
bici foggia

Foto da La perfetta Letizia

Nemmeno il tempo di annunciare l’arrivo del nuovo servizio di Bike Sharing che a Foggia è partita parallelamente l’iniziativa “Cicloattivi università”, due piccoli grandi segni di cambiamento in tema di mobilità sostenibileche si sono susseguiti nell’arco di pochi giorni.

Partiamo dal bike sharing: la provincia pugliese ha già contato l’iscrizione di 65 utenti, numeri alti secondo l’amministrazione, considerati i soli primi due giorni di attività. I margini di miglioramento sono comunque elevati visto anche qualche piccolo disservizio che ha fatto registrare i primi malumori.

Per ora infatti le biciclette a noleggio (attualmente 100) sono riconsegnabili solo nella stessa stazione in cui sono state prelevate, rendendone di fatto difficile l’uso a chi si sposta per recarsi al lavoro. E’ vero che vengono forniti i lucchetti con cui legare la bici alle rastrelliere ma si sa, ai furti non ci sono sempre rimedi efficaci al 100% e dunque la responsabilità di custodire una bici non propria, dovendone risarcire eventuali danni per furto, disincentiva sicuramente l’abbonamento a questo servizio.

Adotta una bici – Cicloattivi Università è invece un progetto dell’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia e rivolto agli studenti universitari che, secondo principi di merito scolastico e agiatezza economica riceveranno un totale di
143 biciclette pieghevoli per raggiungere l’ateneo e anche per altri spostamenti urbani.
Oltre a queste saranno fornite inoltre 25 biciclette extra per lo spostamento del personale docente tra le diverse sedi dell’ateneo.

Le bici saranno gestite dall’Area Studenti – Settore Orientamento, Tutorato e Diritto allo Studio in collaborazione con l’Area Affari Tecnici e Negoziali dell’Università di Foggia.
La domanda per l’ottenimento di una delle biciclette è scaricabile sul sito dell’Università e presentabile fino al 20 Gennaio 2012.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti