Anche a Bologna i distributori automatici di accessori per bici

20 Dicembre 2011

distributori-automatici-biciPer uscire dallo stato di ultima della classe per uso della bici in Emilia Romagna, la provincia di Bologna intende proporre qualche nuova soluzione per cancellare il triste primato. Passando per la sicurezza.
E allora un’idea (speriamo non l’unica n.d.r.) a cui si è pensato, è quella di installare dei distributori automatici di accessori per le biciclette, in primis di fanali e campanelli, lungo le strade abitualmente battute dai ciclisti.

In effetti a Bologna alcuni percorsi ciclabili già ci sono e l’utilizzo della bicicletta non è poi così basso se rapportato alla media italiana, dunque si è deciso di focalizzarsi maggiormente sulla qualità e la sicurezza di tali percorsi. Secondo i cittadini però le piste ciclabili sono mal tenute, con attraversamenti pericolosi e alcune piene di ostacoli. Una volta migliorati questi aspetti, basilari per una buona mobilità ciclabile, anche il distributore automatico di parti e ricambi ed altre innovazioni possono avere un buon riscontro.

L’idea che non viene certo da Bologna ha già preso piede da qualche anno oltreoceano. Il primo distributore automatico di parti e ricambi per biciclette infatti è stato prodotto in America dalla Bikefixation di Minneapolis, che lo ha successivamente messo in vendita in franchising. Si tratta di una vera e propria mini-stazione in cui è presente anche un cavalletto in cui ogni ciclista può montare la sua bici ed effettuare il montaggio dei nuovi componenti o la riparazione in tutta comodità.
schwalbe-distributori
Sempre in America, a New York, si è visto lo scorso anno il primo distributore automatico di campanelli, lucchetti, camere d’aria e altri accessori e ricambi per bici. Ad installarlo, al civico 99 di South 6th St di Brooklyn, è stato il negozio di biciclette Traif Bike Gesheft.

Ultimamente anche la Schwalbe, famosa casa tedesca produttrice di copertoni in particolare per il cicloturismo, ha introdotto i primi distributori automatici di camere d’aria, funzionanti con il solo sistema meccanico senza quindi necessitare di alimentazione elettrica.

Ecco di seguito un breve video proprio del distributore automatico di Brooklyn, girato come dice il titolo alla sua prima acquirente!

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti