Son Of The Earth: Viaggio in Bicicletta in Musica

Son Of The Earth: viaggio in bicicletta in musica

1 Marzo 2012

son-of-the-earthSon Of The Earth è il progetto di Andrea Sturniolo che prevede un viaggio in bicicletta con partenza da Milano ed arrivo ad Edinburgo, in occasione del prossimo Festival Internazionale in programma dal 9 agosto al 2 settembre 2012.

Durante le tappe del viaggio sono previste esibizioni multi artistiche che spaziano dalla musica, alla danza, al teatro e alla giocoleria. L’estroso artista in veste di messaggero di pace definisce il suo progetto un tentativo di unione fra i popoli e di sensibilizzazione ambientale, con cui tra l’altro parteciperà al 50° Human Rights Tour di Amnesty International.

Il viaggio unirà tecnologia e per quanto possibile sostenibilità: a parte lo spostarsi in bicicletta, Andrea porterà in un carrello una loop station, praticamente un registratore a pedale, la cui batteria sarà ricaricata grazie ad un pannello fotovoltaico.
La partenza è avvenuta oggi 1° marzo in concomitanza con la Giornata di mobilitazione dei migranti contro il razzismo, e prima di terminare ad Edinburgo passerà, tra le altre, per Londra, in occasione delle Olimpiadi.

Il progetto è realizzato con il patrocinio di FederCiclismo, Caterpillar (Radio2Rai), il circuito di media universitari Ustation ed il mensile Modus Vivendi, e con la collaborazione di Sognavento, Adesiva Discografica e Frammentisimili, con i quali Andrea Sturniolo ha comunicato di sostenere apertamente la campagna in corso #salvaiciclisti.

I’m not a name, i’m not a number, i’m not a symbol… I’m just a man, a creature… Son of the Earth.
Andrea Sturniolo

Commenti

Un commento a "Son Of The Earth: viaggio in bicicletta in musica"

  1. Antonio ha detto:

    Cia Andrea.
    Sei bravissimo
    Mi piacerebbe sentirti.
    Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti