MENU
fancy women bike ride 2019

Dall’Olanda le piste ciclabili eco-sostenibili

News • di 14 Marzo 2012

piste-ciclabili-greenLa bicicletta è già di per sé un mezzo di trasporto sostenibile, ma non contenti, i due gruppi olandesi Tauw e Goudappel Coffeng hanno sviluppato addirittura un modello sostenibile di piste ciclabili. Come? Per ora sono state pensate diverse soluzioni tra cui l’uso di asfalto riciclato, di rifiuti per il dragaggio del fondo stradale, di illuminazione ad energia solare.

L’installazione di un sistema di riscaldamento dell’asfalto, ad esempio, rende le piste ciclabili meno scivolose e più sicure in inverno. Questo sistema di riscaldamento utilizza la terra come fonte di calore in inverno ed un refrigerante d’estate, regolando la temperatura in modo sostenibile per l’ambiente.

Per far conoscere tali innovazioni tecnologiche, Tauw ha presentato una bozza del progetto che riassume la sua idea di edilizia sostenibile. Il disegno illustra come possa essere realizzato un sistema integrato di piste ciclabili senza che questo sia dannoso per il paesaggio, per la fauna e la flora.

Attualmente Tauw sta già operando nella città di Zutphen, in Olanda, alla costruzione di una pista ciclabile con le caratteristiche citate. De Mars, una delle più grandi aree industriali della regione, si è detta interessata al progetto e vuole diventare una zona industriale per quanto possibile a basso impatto ambientale, garantendo i giusti spazi ricreativi e verdi: una pista ciclabile “green“, ad esempio, è proprio quello che ci vuole.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *