Il “Guerrin sportivo” e il giro d’Europa in bicicletta

23 Aprile 2012

guerrinoGuerrino Martinelli, “Guerrin Sportivo” per via delle sue imprese ma da sempre “Vaccassacan” per gli amici, è in partenza il prossimo 26 aprile per un giro d’Europa in bicicletta della bellezza di 18 mila chilometri, con partenza e arrivo a Verona, dalla piazza della parrocchia Gesù Divino Lavoratore.

L’avventura del pensionato sessantanovenne ex impiegato della Mondadori prevede l’attraversamento della Spagna passando per Santiago de Compostela, quindi tappa a Lourdes, giro della Scandinavia toccando anche Capo Nord, e rientro a Verona via Paesi Baltici, Polonia e Germania. Chi pensa che questi non siano numeri per un uomo alla soglia dei settanta, forse non ha sfogliato il curriculum del temerario Guerrino. Nel 2008 il cicloviaggiatore veronese è stato protagonista di un altro lungo tour a pedali di 8 mila chilometri attraverso Spagna e Francia, per poi bissare nel 2010 con un giro di 13 mila. Insomma, “Vaccassacan” ha grinta da vendere.

Ad accompagnarlo nel prossimo viaggio un computer portatile con cui aggiornare il sito periodicamente e condividere le foto sulla pagina Facebook, e due sponsor d’eccezione, la Ronda della carità e Ail, associazione italiana contro le leucemie.

Mappa

mappa-guerrino

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti