MENU
fancy women bike ride 2019

E tutto per una stupida auto

Rubriche e opinioni • di 1 Giugno 2013

locandina-manifestazione

3.860 morti in incidenti stradali e 292.019 feriti in un solo anno (Aci-Istat)

24 mesi di riduzione dell’aspettativa di vita nelle aree urbane più inquinate a causa dello smog prodotto dal traffico (Oms)

8220 decessi prematuri l’anno, nelle 13 principali città italiane, attribuibili a concentrazioni di PM10 superiori ai 20 μg/m3 (Oms, Apat)

36 milioni di auto circolanti in Italia, il 17% dell’intero parco veicolare europeo a fronte di una popolazione pari al 7% di quella dell’intero continente (Legambiente)

15 kmh è la velocità media degli spostamenti in auto nelle aree urbane; nelle ore di punta, nelle grandi aree urbane, si scende a 7kmh (Confcommercio)

142 miliardi di euro di Pil negli ultimi dieci anni: tanto è costata al nostro Paese negli ultimi 10 anni la congestione delle reti di trasporto (Confcommercio)

Oltre il 50% delle città europee più inquinate si trova in Italia, in particolare nella pianura padana (Ocse, Legambiente)

Quasi 4 bambini su 10 (37,3%) tra i 6 e i 9 anni sono in sovrappeso o obesi a causa della cattiva alimentazione e della quasi totale assenza di attività fisica. Circa il 90% dei bambini va a scuola in auto anche se l’istituto dista solo pochi minuti a piedi da casa (Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche)

Il 35% della popolazione è esposto a una rumorosità da traffico stradale superiore ai livelli di tolleranza per la salute umana (Europeean Environmental Agency)

354 euro al mese è la spesa media delle famiglie italiane per mantenere l’automobile. Per il tempo libero si spende un terzo di quella cifra (105 euro) (Istat)

…devo continuare?… Mi sembra basti per dimostrare che bisogna passare dalla MobilitàVecchia alla #MobilitàNuova. Il 4 maggio pedoni pedali e pendolari manifestano a Milano. Se non vieni c’hai il SUV!







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *