MENU

Bici, auto e internet, cosa cercano gli italiani su Google?

Rubriche e opinioni • di 2 Settembre 2013

google-bici

La bicicletta è un fenomeno in crescita. Vuoi la crisi, la moda, il traffico delle città o la semplice passione, sempre più italiani scelgono di pedalare. Lo dicono le statistiche che danno da due anni le bici più vendute delle automobili (per la prima volta dopo gli anni ’50), lo dicono i dati del modal share nelle città italiane elaborati annualmente da Legambiente e FIAB, ma ce lo dicono soprattutto le nostre strade quando usciamo di casa. E, non in ultimo, lo dice anche Google.

Da alcuni grafici estrapolati da Google Trend, un tool molto utile per analizzare le parole chiave (keyword) più in voga (i “trend” appunto) ricercate dagli utenti sul motore di ricerca, si possono azzardare infatti alcune considerazioni.

Il primo grafico mostra un chiaro aumento (quasi il doppio) del volume di traffico su Google relativo alla keyword “bici”, accumulato quasi tutto negli ultimi due anni. Si noti anche la stagionalità della ricerca: picchi positivi nei mesi estivi e drastici cali in inverno.

bici-trend

Il secondo grafico mostra le ricerche correlate più diffuse simili alla keyword “bici”. Poche storie, per molti italiani “bici” vuol dire ancora e soprattutto bici da corsa.

bici-temi

Il terzo grafico mostra quali tra i termini correlati vicini alla keyword “bici” sono particolarmente in crescita nell’ultimo periodo. Da notare il boom di Decathlon.

bici-piu

Il quarto e ultimo grafico relativo alla keyword “bici” evidenzia che la bicicletta è un fenomeno molto “settentrionale”. Le prime 10 città da cui provengono le ricerche in questione sono del centro-nord.

bici-citta

Doverose due precisazioni:
1) gli utenti del web negli ultimi anni sono aumentati notevolmente, e l’aumento delle ricerche relative alla parola chiave “bici” potrebbe aver risentito di questo fattore.
2) così come la bicicletta, anche l’utilizzo di internet non è equamente distribuito in tutta Italia, e le scarse ricerche dal sud potrebbero essere determinate anche da questo fattore.

Passando invece alla keyword “auto”, la tendenza sembra tutt’altra.

Il primo grafico mostra come le ricerche relative alla keyword “auto” siano, dal 2004 ad oggi, in netto calo: circa il 30% in meno del volume totale del traffico.

auto-trend

Il secondo grafico mostra invece i temi correlati alla keyword “auto”. Si noti come tra i più cercati ci siano “auto usate”, “bollo auto”, “noleggio auto”. Insomma, di auto se ne acquistano sempre meno e sempre più di seconda mano, aumentano coloro che cercano soluzioni economiche per il bollo e quelli che, forse forse, cominciano a sospettare che l’auto in città non sia strettamente necessaria e, per i casi particolari, si possa noleggiare.

temi

Il terzo grafico mostra i temi correlati che hanno avuto la maggiore crescita nell’ultimo periodo. 7 delle prime 10 sono ricerche di siti web per auto usate.

auto-piu

Ovviamente valgono anche per la keyword “auto” le considerazioni sull’aumento degli utenti di internet, dei siti web, del tempo medio trascorso in rete, ecc…Ma nonostante tutto questo le abitudini degli italiani stanno cambiando ed il futuro sembra andare sempre di più in direzione della bicicletta.

Parafrasando lo slogan di un libro, “sei bravo solo se lo dice Google (Trend)“.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *