MENU
viaggi girolibero

Furti di bici in Friuli: Striscia la notizia prepara un servizio

News • di 24 Marzo 2014

Non più “semplici” furti in strada, ai danni di bici legate male o parcheggiate lontano da occhi indiscreti: adesso in Friuli i ladri si sono organizzati, e a farne le spese sono tutti: singoli ciclisti, negozi e, come successo ultimamente, bike store che attendono ancora l’inaugurazione. Quello dei furti di bici in Friuli – secondo alcune indiscrezioni su commissione – sembra diventato un business per cui vale la pena organizzarsi e se necessario scassinare gli ingressi dei garage e intromettersi in negozi e appartamenti.

E’ per questo motivo che molti cittadini e commercianti ormai esasperati hanno cercato di dare voce ad un problema che sembra non avere via d’uscita. Ma non tutte le richieste d’aiuto sono cadute nel vuoto. Sabato scorso infatti si è fatta viva la redazione di Striscia la notizia, il tg satirico di Canale 5 che dopo aver ricevuto diverse segnalazioni ha contattato il negozio Cussigh Bike per saperne di più e preparare un servizio che andrà in onda nelle prossime settimane.

Enzo Cussigh, titolare di Cussigh Bike, fa sapere all’inviato Moreno Morello che, chi può chi meno, tutti i negozi di Udine e dintorni sono stati colpiti. Si parla di danni per mancati introiti di decine di migliaia di euro visto che le bici prese di mira dai ladri sono di alta fascia.

A peggiorare la situazione un clima di tensione che si è creato tra i negozianti: qualcuno organizza delle ronde notturne per scovare i ladri e altri, come la Cussigh Bike, spendono migliaia di euro (ben 50 mila) in sistemi di sicurezza per scongiurare le intromissioni dei ladri.
Infine, c’è anche chi malgrado la situazione non più tollerabile, non rinuncia ad un pizzico d’ironia cogliendo anche l’occasione per far parlare di sé, come il negozio Quality Bicycles, la cui prossima apertura è prevista per aprile e che ha già subito un maxi furto per un valore di 100 mila euro. Dopo il triste episodio, ecco il manifesto che campeggia da una decina di giorni all’ingresso del negozio.

furti-bici-friuli-striscia







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *