The Bike Republic: il 2 giugno festeggiamo una Repubblica fondata sulle biciclette

30 Maggio 2014

bike-republic

Non tutte le parate del 2 giugno sono un abominio come quella militare di Via dei Fori Imperiali.
Fortunatamente c’è chi ha in mente un’altra Repubblica, una Repubblica fondata sulle biciclette, ad esempio, e che a Torino si festeggia con The Bike Republic.

The Bike Republic è un festival che si svolgerà dal 31 maggio al 2 giugno e si preannuncia come un evento di quelli tosti, con tre giorni di festa, gare, fiera, concerti, cibo e campeggio.
E’ un appuntamento imperdibile per chi vuole scoprire tutte le discipline dello sport urbano in bici: ciclocross, bmx, polo, alleycat e dalle premesse merita sicuramente attenzione.

A cominciare dal luogo, il Bunker, un ex complesso industriale ai margini della Città, trasformato in un’enorme tela per graffiti e riconvertito in uno spazio per eventi e concerti. Il Bunker è già di per sé uno degli spazi più interessanti della Città.

bike-republic-2

Tutte le gare, a parte l’alley ovviamente, si terranno all’interno dell’area, compreso il ciclocross. E questo è forse la più importante novità. Infatti il tracciato, al contrario dei classici circuiti nel verde, riproduce tutte le insidie di un percorso urbano ed è tutto ricavato tra scarti industriali, capannoni e impalcature o citando gli organizzatori ”salite, discese, scalini, rotaie, fango, sabbia, ponti, fiumi, laghi, orti, salti, ostacoli… come le ciclabili di Torino, in pratica!!”

Le stesse ambientazioni si presteranno anche per le evoluzioni in bmx, che avrà una parte sia dimostrativa che competitiva. Completa il gruppo delle gare un torneo di bike polo con 20 squadre italiane e straniere.
Questa è la parte più da duri, anche se in realtà tutti i percorsi sono anche aperti ai bambini e a chi vorrà cimentarsi con la propria bicicletta per provare le varie discipline.

bike-republic-3

A contorno delle gare ci saranno molti altri eventi tra cui una fiera di giovani telaisti italiani indipendenti (Zino – Cicli Groucho – Alman – Dioniso Cicli – Lacremò – Indio – Bice – D’urbino), un mercatino, una mostra di bici d’epoca e altri stand dedicati a tutto quello che ruota intorno alla bici in città.
Inoltre da mattina (tarda) a notte inoltrata cibo, birra (ma anche gelati e succhi di frutta artigianali) e Dj set su tre palchi.

Insomma The Bike Republic è uno di quegli eventi che vedi all’estero e ti dici: possibile che noi non riusciamo mai a fare una cosa così? Ecco ci sono riusciti a Torino. Siamo fieri di questa repubblica.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti