Cargoroo, la start-up si espande: e-cargo bike a noleggio in tutta Europa

16 Ottobre 2020

Ancora non c’è una data precisa, ma sembra che la start-up Cargoroo, nata nel 2017 in Olanda, possa espandersi in tutta Europa già nel 2021.

Cargoroo

Il format della società è semplice: offrire a chiunque ne abbia bisogno una cargo bike a pedalata assistita a noleggio. Proprio come si ricorre al noleggio di un furgone prima di passare da Ikea, per qualcuno potrebbe essere utile ricorrere al noleggio di una e-cargo bike.

In fin dei conti la capacità di carico di una bicicletta cargo è molto simile a quella di un’utilitaria e il fatto di rendere questo oggetto disponibile per il noleggio semplifica molto la vita a chi l’auto non la possiede proprio.

Il funzionamento è molto semplice e si rifà molto alle procedure che già conosciamo con il bike sharing a flusso libero: scarico l’app dedicata, individuo la e-cargo più vicina, la prenoto, la sblocco e la uso per tutto ciò che mi serve. Dal trasporto dei bambini agli oggetti pesanti o ingombranti, non capita tutti i giorni di comprare un televisore nuovo o di passare da un garden per delle nuove piante. Le cargo bike a noleggio sono così una valida soluzione per non usare l’auto.

Il servizio, che si pubblicizza come un bike sharing di quartiere, è presente in alcune città olandesi, ma nell’idea della società Cargoroo presto le biciclette si vedranno anche in altri paesi europei.

Intanto a Milano già oggi è possibile noleggiare delle cargo bike: è un servizio che ad esempio offre Fridabike Milano, in zona Gerusalemme.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti