Come unire due tracce o rotte GPS in un unico file

Una semplice procedura per ottenere un’unica traccia o rotta GPS a partire da due tracce o rotte diverse (ma contigue).

unire due tracce GPS

Quando ci coglie l’idea di fare una vacanza in bici, di solito fra le prime cose che si fanno è cercare delle tracce GPS dei luoghi che vogliamo visitare. Raramente però le tracce coincidono pienamente con i nostri desideri. Può capitare quindi di voler unire due tracce (o rotte che dir si voglia) in un unico file. Ecco una semplice procedura da seguire.

Ovviamente i risultati migliori si hanno quando le tracce sono contigue: lo spazio fra le due tracce verrà infatti unito da una semplice linea retta. Se le tracce sono contigue (come nell’immagine in alto), la linea retta sarà breve e non influirà sulla precisione della traccia; se le tracce sono separate da chilometri, la linea retta costituirà una indicazione molto (troppo) vaga del percorso.

Come spesso accade in questi tutorial, usiamo gpsvisualizer.com.

Per ottenere un file .kml

Se l’obiettivo è ottenere un file .kml da usare in Google Earth, partiamo da questa pagina. Seguite le istruzioni nell’immagine qui sotto.

unire due tracce gps

Seguite poi le istruzioni sullo schermo per scaricare il file.

Per ottenere un file .gpx

Se vi serve invece un file .gpx partite da quest’altra pagina di gpsvisualizer. Anche in questo caso la cosa più semplice è mostrare direttamente le opzioni disponibili con una immagine.

unire due tracce gps

Seguire poi le istruzioni sullo schermo per scaricare il file creato.

Unire due file GPS contenenti tracce o rotte in un unico file è relativamente semplice, ed è un’operazione che capita abbastanza spesso di fare quando si organizza un viaggio in bici. Buone pedalate!

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti