Velo-City: prossime edizioni a Vienna e Adelaide

23 Dicembre 2011

velocity2012L’European Cyclists’ Federation (ECF) ha appena stabilito le città che nel 2013 e 2014 ospiteranno le prossime edizioni di Velo-City, rispettivamente Vienna (Austria) e Adelaide (Australia). Velo-city è uno dei più importanti eventi internazionali sulla mobilità ciclistica. Nato in Germania nel 1980, a Brema, in seguito alla crescente partecipazione di stati anche non europei è stata presa la decisione di tenere una conferenza ogni due anni in Europa (negli anni dispari) e una in uno degli altri continenti (negli anni pari).

L’obiettivo di Velo-City, che rappresenta oltre 500.000 ciclisti, è lo studio e la progettazione di programmi per la mobilità in bicicletta, cercando di coinvolgere il più possibile professionisti di urbanistica e architettura, oltre che le istituzioni.
La scelta di Vienna e Adelaide – spiega il Segretario generale ECF Bernhard Ensink – è stata dettata dal costante impegno delle rispettive amministrazioni nelle politiche per la ciclabilità“. In lizza c’erano in totale cinque città, oltre alle prime due anche Rio de Janeiro, Nantes, e la Regione BrabantStad (Paesi Bassi).

A Vienna il 6% di tutti gli spostamenti avviene in bicicletta, mentre ad Adelaide solo l’1-2%. Ma entrambe le città hanno intrapreso concrete politiche per incrementare questi numeri. La cosa che ha influito maggiormente, secondo ECF è stata la costanza negli anni di tali programmi, a dimostrazione che non si tratta di interventi estemporanei ma di piani pluriennali giustamente meritevoli.
Per il 2012 è già stata scelta Vancouver, nei giorni dal 26 al 29 giugno, mentre l’edizione dell’anno in corso ha avuto luogo a Siviglia nel mese di marzo.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti