Online il nuovo sito di UNESCO in bci

13 Gennaio 2012

unesco-in-biciUNESCO in bici” è stata la grande avventura di sette ragazzi trentini in viaggio in bicicletta attraverso il patrimonio UNESCO italiano. Alessandro Cristofoletti, ideatore del progetto e gli altri sei partecipanti, tutti con meno di trent’anni, hanno ricoperto ognuno un ruolo ben preciso, dalle riprese video, alla cronaca e produzione di viaggio.

Sebbene il viaggio risalga all’estate del 2010, da poche settimane è stato lanciato il nuovo sito web di UNESCO in bici, ricco ora di contenuti multimediali, foto, un tour virtuale con Google Earth ed una serie di riprese in hd che una volta assemblate daranno vita ad un piccolo documentario. Dalle Dolomiti ad Assisi, passando per Noto, e Manarola, i giovani cicloviaggiatori hanno raggiunto in bicicletta tutti e 44 i siti italiani UNESCO. Una prima presentazione del viaggio è avvenuta in occasione di Ciclomundi 2010, il Festival del viaggio in bicicletta.

Tutti i clip e le riprese verranno caricate settimanalmente raccontando il viaggio 10 giorni alla volta. Il tragitto totale è stato di 5000 chilometri. UNESCO in bici è stato un progetto sostenuto dalla Provincia e il Comune di Trento, nonché dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO. Non è mancato il supporto di qualche sponsor, tra cui Garmin, la casa produttrice di apparecchi Gps, anche per la bicicletta, per cui è stato realizzato anche un video.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti