MENU
fancy women bike ride 2019

Sindaco di Monteriggioni va in bicicletta a Roma lungo la Francigena

News • di 15 Giugno 2012

sindaco-monteriggioni-bici-francigenaHa tolto le vesti e la fascia di sindaco ed ha indossato per tre giorni quelle di pellegrino.
Bruno Valentini, “cicloturista“, come egli stesso si firma, è il primo cittadino di Monteriggioni, comune toscano di 9 mila abitanti alle porte di Siena, e la scorsa settimana ha compiuto un viaggio in bicicletta insieme ad altri tre amici fino a Roma seguendo il percorso della via Francigena.

Partito da Piazza del campo a Siena, al termine delle due tappe intermedie ha pernottato la prima notte nella Confraternita di San Jacopo di Compostela e la seconda presso un’associazione di scout, pagando con offerte libere e provando di persona l’ospitalità e l’umanità che caratterizzano questo tipo di strutture.

Non sono mancati alcuni incontri difficilmente dimenticabili lungo il percorso: da due pensionati di Cremona con lo spirito avventuroso di due giovani, ad un insegnante olandese, a due ragazzi australiani. Ma l’incontro più particolare resta quello con Mario Beretta, ex allenatore di calcio del Siena ora alla guida del Cesena. Anche lui è partito con tre amici ma da Aosta, seguendo la Francigena in tutto il tratto italiano. Un piacere pedalare e scambiarci qualche parola e impressione da pellegrino se non fosse per i clacson di certi automobilisti che proprio non possono perdere un secondo e vanno su tutte le furie appena vedono due ciclisti procedere non esattamente in fila indiana. Ma il viaggio prosegue, per quanto possibile sereno.

Per stessa ammissione del sindaco Valentinila Francigena è un frutto acerbo“, un cammino non paragonabile per organizzazione e valorizzazione turistica a quello di Santiago de Compostela ma comunque segnato da un paesaggio non meno meritevole. Dalla Val d’Orcia ai paesini dell’alto Lazio ognuno conosciuto per le sue tipicità: dunque tappa obbligata a Montefiascone per un bicchiere del vino Est Est Est! Una sosta per rilassarsi davanti al lago di Bolsena ed una per visitare il centro storico di Viterbo. Ancora gli ultimi chilometri per giungere infine a Roma, meta ultima del pellegrinaggio e mai così apprezzabile dopo una pedalata di tre giorni.

Interessante come proprio il prossimo week end si apra a Monteriggioni il Festival della Viandanza, che celebra il viaggio lento e sostenibile, e sebbene non sia strettamente legato al pellegrinaggio del sindaco Valentini, lo renderà di sicuro un promotore autentico e testato.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *