Juliana Buhring parte per il giro del mondo in bicicletta

4 Luglio 2012

Jiuliana fa il giro del mondo in biciJuliana Buhring, attivista dell’organizzazione Internazionale Safe Passage Foundation, che si occupa di tutela e difesa dei minori cresciuti in contesti difficili, compira’ un giro del mondo in bicicletta per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti dell’infanzia, in particolare sulle loro violazioni.

Piu’ che un viaggio, si tratta di una vera e propria impresa sportiva, visti i ritmi serrati stabiliti dall’atleta. Cinque mesi in sella partendo da Napoli il prossimo 14 luglio. Una media di circa 200 chilometri al giorno ed un totale di quasi 29 mila chilometri, cifre che in caso di successo esito positivo dell’avventura le varranno il Guinness dei Primati come prima donna a compiere una simile traversata in bicicletta ed in solitaria. L’itinerario prevede l’attraversamento del continente asiatica via Turchia, India, Thailandia, quindi Australia e Nuova Zelanda, Stati Uniti d’America, e ritorno a Napoli via Spagna e Francia.

Ad accompagnare la temeraria Juliana per il suo giro del mondo a pedali una bicicletta ed una attrezzatura fornite dal partner sportivo dell’evento Mario Schiano srl.

Foto | razoo.com

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti