Traversata della Gran Bretagna in bici per beneficenza

16 Luglio 2012

gran-bretagna-biciNel Regno Unito è molto diffusa la pratica di raccogliere fondi da destinare a iniziative di beneficenza facendosi “sponsorizzare” per delle imprese sportive.
Un bell’esempio nel mondo della bici è quello dato dai fratelli Sam e Ollie, che hanno scelto di percorrere ben 900 miglia (circa 1450 chilometri) in agosto; facendosi pubblicità attraverso il loro sito, Sam e Ollie mirano a raccogliere soldi per tre associazioni che hanno come scopo quello di aiutare i malati di cancro, in particolare Cancer Research UK, Sidmouth Hospicare e Hospicare.

I due giovanissimi ciclisti – Sam e Ollie hanno rispettivamente 15 e 13 anni – hanno pensato di fare questo viaggio in ricordo del loro zio Malcolm, morto di cancro pochi mesi fa. Malcolm durante la sua vita li ha aiutati a scoprire il mondo della bici su strada, sport di cui i due ragazzi sono diventati appassionati praticanti.

Anche il percorso stesso che i due faranno era un progetto di Malcolm: si tratta di un affascinante viaggio da John O’Groats, nell’estremità nord-orientale della Gran Bretagna, a Land’s End, che come dice il nome stesso è l’estrema punta del sud-ovest dell’isola. I due, assistiti da un team di parenti e amici, pensano di completare il percorso in 11 giorni, partendo il 15 agosto.
Si potrà seguire il percorso dei due sul loro sito, mentre si può contribuire alle donazioni già da ora attraverso la piattaforma “Just Giving”: sono già state donate più di 800 sterline.

Video Brothers on Bike

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti