“Ciclovia dell’amicizia” da Venezia a Monaco di Baviera

1 Febbraio 2013

ciclovia-amicizia-monaco-venezia

Venezia e Monaco più vicine grazie alla ciclovia dell’amicizia, nuovo progetto di percorso ciclabile che collega le due città passando per Treviso, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Dobbiaco, la Val Pusteria e il Brennero. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto comunitario transfrontaliero Interreg IV Italia-Austria 2007/2013, nel quale sono coinvolti le province di Venezia, Belluno e Treviso, la Comunità Comprensoriale Valle Isarco di Bressanone, il Consorzio turistico Achensee, il Consorzio turistico Munchen Oberbayern e il GECT Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino.

L’itinerario in prossimità di Monaco si collegherà con la già presente pista ciclabile Monaco di Baviera – Achensee (progetto Interreg Baviera-Austria). La ciclovia dell’amicizia includerà nel suo tragitto alcuni percorsi ciclabili già esistenti collegandoli tra loro, ad esempio, nel tratto italiano, il Parco del Sile, il tratto dell’ex ferrovia Treviso-Ostiglia, la Rotonda di Badoere, il territorio di Asolo e altri ancora.
Sarà poi necessario uniformare la segnaletica, rivedere i punti critici e realizzare piani di marketing in collaborazione con gli altri partner.

La presidente della provincia di Venezia Zaccariotto ha manifestato soddisfazione per il progetto di cooperazione, sottolineando che si tratta di un’occasione per la promozione di un territorio in cui esiste già una forte domanda ci cicloturisti.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti