Obama pedala per depurare l’acqua

24 Aprile 2013

obama-acqua

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha dato alcuni colpi di pedale durante la presentazione, tenutasi lunedì 22 aprile, del progetto di due studenti nell’ambito della Fiera della Scienza White House Science Fair. Non per una passeggiata, però, bensì per depurare acqua non potabile con un particolare marchingegno a cui è collegata la bici e che permette di effettuare la depurazione semplicemente pedalando. L’invenzione, che si è aggiudicata una borsa di studio presso il Massachusetts Institute of Technology, è stata di Kiona Elliott e Payton Kaar, di 18 e 16 anni, due dei giovani partecipanti all’evento che hanno sviluppato l’idea nel 2010, dopo il terremoto di Haiti, immaginando una soluzione per la carenza d’acqua potabile (e non solo) a cui ha dovuto far fronte la popolazione locale.

E’ un’invenzione eccezionale“, ha detto Obama alla platea sinceramente incuriosita per il progetto presentato dai due ragazzi provenienti da Oakland Park, in Florida. Assieme alla bicicletta purifica-acqua hanno concorso altre idee altrettanto interessanti, tutte volte al miglioramento della qualità della vita. Il presidente Obama ha infine elogiato tutti i partecipanti alla Fiera: “questi giovani sono la speranza per il nostro Paese – ha dichiarato – e noi dobbiamo fare tutto il possibile perché ragazzi come loro abbiano l’opportunità di portare avanti gli studi e sviluppare nuove idee ed invenzioni“.

Obama rides bicycle-powered water

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti