Arriva Pibal la bici-monopattino di Philippe Starck

15 Novembre 2013

Si chiama Pibal ed è l’ultima pensata dell’architetto e designer francese  Philippe Starck.

Pibal

Definirla bicicletta sarebbe riduttivo perché, oltre al classico sistema di trazione a pedali, Pibal è dotata di una pedana nella parte inferiore del telaio che le permette di essere usata anche come monopattino. La soluzione, che a un primo sguardo può sembrare strampalata, si rivela perfetta per tutte le volte in cui si è costretti a percorrere delle zone pedonali, interdette alle biciclette e che, pertanto, richiedono al ciclista di smontare di sella.

Spingendo la Pibal con un piede solo, infatti, è possibile attraversare aree pedonali (marciapiedi inclusi) senza incorrere in contravvenzioni di sorta per poi rimontare in sella al momento più opportuno.

Pibal-2

Dotata di portapacchi integrato nel telaio, la Pibal unisce sobrietà e senso dell’umorismo grazie all’abbinamento di colori: grigio il telaio e giallo le ruote.

La Pibal è al momento in produzione in 3.000 esemplari nelle officine Peugeot e sarà introdotta entro fine anno all’interno del circuito di bikesharing del comune di Bordeaux.

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti