MENU
fancy women bike ride 2019

In Svizzera un nuovo segnale stradale per tutelare i ciclisti

News • di 11 Aprile 2014

svizzera-nuovo-segnale

Malgrado il numero di ciclisti abituali in Svizzera sia piuttosto alto e, ancora in aumento, gli incidenti in cui sono coinvolti coloro che vanno in bici sembrano non diminuire. Nell’ultimo anno sono stati 439 i ciclisti uccisi o gravemente feriti sulle strade elvetiche. In particolare, da alcune statistiche è emerso che sono gli incroci i punti più pericolosi dove si verifica il maggior numero di incidenti tra auto e biciclette.

Nel tentativo di porre un freno a questa grave situazione, la Swiss Association Transports et Environnement (ATE) ha proposto e ottenuto dall’Ufficio federale delle strade della Svizzera (USTRA) l’entrata in vigore di un nuovo segnale stradale che sarà installato proprio in prossimità degli incroci.
Il segnale è triangolare, indicando una situazione di pericolo, e vi è raffigurato un occhio che invita a prestare attenzione e prudenza.

“Quando sono in bici devo fare sempre molta attenzione, capita spesso che debba frenare all’ultimo momento perché qualcuno non mi ha visto”, spiega Evi Alemanni, presidente dell’associazione ATE. “Per questo – prosegue – dobbiamo trovare delle soluzioni per rendere i conducenti dei mezzi a motore più consapevoli dell’importanza di tenere una guida prudente. Evidentemente la segnaletica attuale non è abbastanza efficace.”







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *