Ron McGerity investito e ucciso in Russia, viaggiava in bici da 20 anni - Bikeitalia.it

Ron McGerity investito e ucciso in Russia, viaggiava in bici da 20 anni

30 Luglio 2014

ron-mcgerity

Ron McGerity, cicloviaggiatore statunitense che ha trascorso in sella alla sua bicicletta gli ultimi 20 anni, è stato investito e ucciso in seguito alla collisione con un’automobile il cui guidatore è stato trovato in stato di ebbrezza e successivamente arrestato. Il fatto è accaduto lo scorso 25 luglio in Russia, tra le località di Kostroma e Ivanovo, a nord est di Mosca, dove il cicloviaggiatore originario di Boston era arrivato tre giorni prima.

Ron McGerity aveva 61 anni e dal 1995 aveva deciso di mettersi in viaggio con la sua bici reclinata. In 19 anni ha attraversato più di 50 paesi in quattro continenti, e dal 1999 aveva cominciato a diffondere messaggi di pace alle autorità locali dei paesi visitati per conto della città e della chiesa di Ginevra, città nella quale nel frattempo si era trasferito. Nel 1999 il calciatore brasiliano Ronaldo finanziò un viaggio in bicicletta di Ron McGerity da Ginevra a Gerusalemme perché lanciasse l’ennesimo messaggio di pace.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti