MENU
viaggi girolibero

Olanda: in arrivo la prima ciclabile con pannelli solari

News • di 29 Ottobre 2014

ciclabile-pannelli-solari

In fatto di ciclabilità, gli olandesi sono sempre un pezzo avanti, sia per quanto riguarda le politiche sia per l’utilizzo di tecnologie avanzate. Proprio dall’Olanda, infatti, provengono alcune interessanti novità tecnologiche sviluppate negli ultimi anni e applicate per supportare e perfezionare la mobilità ciclistica urbana. Dai sistemi automatici per il parcheggio delle bici alle piste ciclabili riscaldate in inverno per prevenire il rischio di cadute, periodicamente dall’Olanda arrivano notizie che fanno morire d’invidia i ciclisti di mezzo mondo.

L’ultima di queste novità riguarda un nuovo sistema di pavimentazione delle strade, comprese quindi alcune piste ciclabili, costituito da pannelli solari in grado di accumulare calore e produrre energia. Il progetto è stato sviluppato dall’azienda olandese SolaRoad, che per cominciare ha implementato la nuova pavimentazione in alcune strade della città di Zaanstad.

I SolaRoad sono pannelli solari molto resistenti a qualunque condizione climatica, e ovviamente al passaggio di pedoni e migliaia di biciclette. Sfruttando il calore emanato dai raggi del sole, le celle solari dei SolaRoad sono in grado di produrre giornalmente l’energia necessaria per il fabbisogno di tre famiglie.

I lavori di ammodernamento del primo tratto della pista ciclabile di Zaanstad, lungo 70 metri, sono iniziati il 6 ottobre scorso e termineranno entro il 12 novembre, giorno in cui i ciclisti potranno cominciare ad usufruirne.

Gli ingegneri che hanno ideato SolaRoad non sono però ancora soddisfatti: questo primo esperimento infatti servirà soprattutto a valutare l’efficacia dei pannelli solari, ma se il sistema dovesse dare i risultati sperati l’obiettivo successivo è implementare SolaRoad anche sulle normali strade urbane ed interurbane.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *