Segnalare le pagine Facebook che incitano all’odio

17 Novembre 2014

Si dice che la mamma dei cretini è sessualmente iperattiva e, aggiungo io, che i suoi figli passano la vita alternando momenti di frustrazione incolonnati nel traffico a momenti di frustrazione davanti al PC mentre rosicano davanti alla gioia altrui. Il risultato inevitabile è un proliferare di pagine facebook che incitano all’odio e alla violenza nei confronti di questo o quell’altro.

I ciclisti sono sempre nel mirino di coloro che, avendo acquistato un automobile, ritengono di aver diritto a un uso esclusivo all’uso della strada e pensano, pertanto, che tutti gli altri utenti della strada sono solamente un impiccio. Oggi mi è stata fatta notare l’esistenza di una pagina dal nome “Io odio i ciclisti di merda” dove ho trovato degli admin che incitano alla violenza nei confronti di chi si muove in bicicletta e dei frequentatori che, invece di segnalare la pagina a Facebook per richiederne la cancellazione, perde tempo a commentare i post deliranti pubblicati.

Una delle regole sacre dei social media è che non bisogna dare da mangiare ai troll: i creatori di questa pagina  godono delle reazione scomposte dei frequentatori e queste reazioni scomposte stimolano gli admin a continuare nella propria delirante attività di tiro al ciclista con il consueto coraggio che i leoni da tastiera sanno esibire.

Invece di commentare i post, la cosa più utile da fare è segnalare la pagina a Facebook per richiederne la rimozione.

Se non sapete come si fa, basta seguire questi semplici passi.

Innanzitutto bisogna andare sulla pagina in questione, in questo caso “io odio i ciclisti di merda

Cliccare sui tre puntini in alto a destra e selezionare “Segnala Pagina”

ciclisti di merda

Una volta cliccato su “segnala pagina”, si aprirà un’altra finestra che vi chiederà quale sia il problema con la pagina in questione. Selezioniamo “Ritengo che non dovrebbe essere su Facebook”

Schermata del 2014-11-17 11:18:59

Clickiamo su “Continua” e andiamo alla finestra successiva che ci chiederà perché quest contenuto non dovrebbe essere su Facebook. Selezioniamo “è minaccioso, violento o fa riferimento al suicidio”. Clicchiamo su “Continua”.

Schermata del 2014-11-17 11:20:06

A questo punto nella nuova finestra selezioniamo “Minaccia di violenza credibile” e clicchiamo su “Continua”

Schermata del 2014-11-17 11:20:28

Infine si aprirà una finestra: per concludere la segnalazione bisogna cliccare su “Invia a Facebook per il controllo”.

Schermata del 2014-11-17 11:20:55

E il gioco è fatto.

Schermata del 2014-11-17 11:21:23

Generalmente Facebook ha bisogno di molte segnalazioni prima di prendere in considerazione un’azione contro una pagina o gruppo. Per questo occorre che siamo in tanti a segnalare la pagina.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti