Santander è il nuovo sponsor del bike sharing di Londra

9 Marzo 2015

santander-bike-sharing

Nei giorni scorsi è stata confermata la notizia già nell’aria da qualche settimana: la banca spagnola Santander è il nuovo sponsor del bike sharing di Londra, uno dei primi e oggi più efficienti sistemi di condivisione di biciclette al mondo. Con un finanziamento di 43,75 milioni di sterline da versare nei sette anni della durata dell’accordo, l’istituto di credito iberico è il maggiore finanziatore di sempre di un servizio pubblico.

Il primo cambiamento che subirà il Cycle Hire Scheme è il colore delle biciclette, stazioni di stoccaggio e chiavi che passerà dal blu come il colore del precedente sponsor, la banca Barcklays, al rosso di Santander. Un colore che, come ha fatto notare il sindaco Boris Johnson, è molto in sintonia con la città di Londra essendo già il colore delle cabine telefoniche e degli autobus. Il primo cittadino ha poi ricordato il ruolo determinante nell’accordo svolto dalla sua amministrazione con il via ai lavori delle cycle superhigways, che comporteranno un ulteriore aumento delle biciclette e del valore dello sponsor sulle bici del bike sharing. “Non c’era momento migliore per un coinvolgimento nel ciclismo urbano”, ha detto Boris Jonhson.

L’ente Transport for London ha reso noto che l’accordo prevede un pagamento di 6,25 milioni di sterline all’anno con possibilità di rinnovo per tre anni, più un ulteriore milione all’anno da destinare ad attività di marketing e promozione.

Foto | Vivilondra.it

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti