La ciclabile a energia solare in mezzo all’autostrada, in Corea del Sud

14 Aprile 2015

korea-bikelane
In Corea del Sud è in via di realizzazione una controversa pista ciclabile coperta in parte da un sistema di pannelli solari che fungono da tetto, con il duplice scopo di proteggere i ciclisti dalla pioggia e generare energia elettrica. Il percorso si estende per 20 chilometri tra le città di Daejeon e Sejong e si trova al centro di una autostrada a sei corsie, scelta che ha lasciato qualche dubbio visto che non è ancora chiaro quale sarà il livello di protezione dei ciclisti dal rumore, dall’inquinamento, da eventuali incidenti di auto contro le barriere e dalle turbolenze provocate dal passaggio dei veicoli ad alta velocità.

L’idea di una pista ciclabile ad energia solare non è nuova e già nei mesi scorsi è stata realizzata nei Paesi Bassi SolaRoad, una ciclabile pavimentata con pannelli solari le cui celle sono in grado di catturare il calore emanato dai raggi del sole e produrre giornalmente l’energia necessaria per il fabbisogno di tre famiglie.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti