MENU
viaggi girolibero

Ravenna, tornano le bici gratis per i turisti

News • di 21 Luglio 2015

Bici in prestito gratuito ai turisti in visita alla città: il servizio – denominato “C’entro in bici” – attivo dal 4 luglio è a cura del Comune di Ravenna. Più che una novità un gradito ritorno per i visitatori-pedalatori di passaggio, visto che il servizio in questione era stato sospeso il 12 gennaio scorso per motivi logistici.

L’Amministrazione Comunale mette a disposizione dei turisti una serie di bici gialle dislocate in apposite rastrelliere in vari punti della città: per poter usufruire del servizio è necessario munirsi di una chiave numerata e gratuita in distribuzione presso gli uffici di informazione e assistenza turistica – in Piazza Caduti per la Libertà 2 e in Via delle Industrie 14 – registrarsi attraverso un modulo e sottoscrivere l’apposito regolamento.

Ravenna_bici_turisti_2

Ogni chiave è utilizzabile in tutte le rastrelliere. Una volta riportata la bicicletta nella rastrelliera d’origine, la chiave deve essere recuperata e riconsegnata all’ufficio di informazione turistica dove si è effettuata la registrazione. L’utilizzo è consentito ogni giorno durante l’orario di apertura degli uffici in questione fino a 30 minuti prima della chiusura. Per ogni bicicletta utilizzata è richiesto un documento d’identità.

Ravenna_bici_turisti_1

Vi sono alcune restrizioni per l’utilizzo: le biciclette gialle destinate ai turisti non possono essere affidate a minori, anche se accompagnati; non sono predisposte per un secondo passeggero (anche se bambino); non possono essere utilizzate da gite turistiche.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *