Cresce l’industria della bici “made in UK”

5 Agosto 2015

BICI_GRAN_BRETAGNA_UNION_JACK
In Gran Bretagna la vendita e la produzione di bici crescono quasi del 70 per cento nel giro di un anno e l’industria-a-pedali continua la sua rinascita sull’onda di un boom del ciclismo più ampio che si sta registrando in questi ultimi tempi. Ne scrive The Guardian, a proposito del trend positivo del mercato e la crescita del segmento-bici “made in UK”.

bike-to-work-iniziare-6

Secondo i dati dell’Ufficio Nazionale di Statistica, le vendite di biciclette in Gran Bretagna hanno raggiunto 60,2 milioni di sterline nel 2014, in aumento dai 35,6 milioni di sterline del 2013.

Londra tfl bici

La domanda per le bici “made in UK” è salita proprio nell’anno in cui la prima tappa del Tour de France si è tenuta nello Yorkshire. Il numero di biciclette britanniche vendute è ancora solo una frazione del mercato al dettaglio globale: quasi 70 bici sono state vendute in Gran Bretagna per ciascuna prodotta qui nel 2013.

Bike2work2

Il più grande produttore britannico è la fabbrica di bici pieghevoli Brompton e, d’altra parte, il “commuting” sta contagiando sempre più la popolazione che vive a Londra e nei dintorni – anche se la più alta percentuale di cittadini che si recano al lavoro utilizzando i mezzi pubblici uniti alla bici si registra a Cambridge, dove un pendolare su tre utilizza regolarmente la bici nei suoi spostamenti “bike-to-work“.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti