MENU
fancy women bike ride 2019

BikeLangheProvence, 400 km per il cicloturismo in un’app

News • di 24 Giugno 2016

castelli-piemonte-bici
BikeLangheProvence è un progetto integrato che, attraverso un portale web e un’app gratuita, permette di conoscere i percorsi cicloturistici di un territorio che è tutto da scoprire: si snoda su oltre 400 km complessivi di strade e tragitti, attraversando tutta la provincia di Cuneo e ricongiungendosi all’offerta d’Oltralpe.

Sviluppata dall’Unione del Fossanese, capofila al fianco di Provincia di Cuneo, Comunità Montana Valle Stura e Conseil général des Alpes de Haute-Provence in un progetto Alcotra, BikeLangheProvence è stata presentata a Fossano: “Volevamo uno strumento innovativo e comodo per i ciclisti- ha spiegato l’assessore dell’Unione del Fossanese Roberto Salvatore-. Con pochi “tap” hanno a loro disposizione centinaia di km da percorrere e scoprire”.

BIKELANGHEPROVENCE

Semplicemente seguendo le indicazioni dello smartphone, i cicloescursionisti possono così partire dal Colle della Maddalena per raggiungere i percorsi del Parco Fluviale di Cuneo e quelli dell’Unione dei Comuni del Fossanese, fino ad arrivare alla città di Alba. Sul versante francese la proposta cicloturistica è stata rafforzata con 20 circuiti per bici da strada e mountain bike, 17 stazioni di riparazione e manutenzione lungo i percorsi e 7 basi di appoggio dove è possibile sostare e ricevere informazioni turistiche.

Il portale divide i percorsi in tre tipologie: nella sezione “Valichi” (per andare da una località ad un’altra) e in quella “Tour” (per circuiti ad anello) i ciclisti possono scegliere in base a durata, altimetria, difficoltà e lunghezza il tratto che prediligono. Dal fossanese al cuneese, fino alla Francia, passando attraverso la Valle Stura. Attraverso la sezione “Libero”, invece, è possibile caricare il proprio percorso, corredato di informazioni e fotografie, in modo da condividerlo con altri cicloamatori. Tutti i tracciati gps sono scaricabili. Oltre alle indicazioni sul percorso BikeLangheProvence fornisce anche informazioni su punti di interesse, eventi, strutture ricettive e stazioni di riparazioni vicine al tragitto prescelto.

La triangolazione delle onde radio dei ripetitori telefonici permettono all’App di funzionare anche in assenza di collegamento internet– hanno sottolineato Guillermo Vincenti (titolare di Grafiche Vincenti di Fossano) e Davide Barberis (socio fondatore della Weconstudio di Bra con Alessandro Cabutto e Nicola Garazzino) che hanno realizzato portale e app-. BikeLangheProvence, consultabile in italiano, francese e inglese, è fruibile sui tre principali market place: Android, iOS e Windows Phone”.

Per ulteriori informazioni: www.bikelangheprovence.com







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *