MENU
viaggi girolibero

Effetto Venezia a Livorno senz’auto

News • di 27 Luglio 2016

Estate, tempo di feste e sagre in tanti angoli del Belpaese: la voglia di stare all’aria aperta per godersi la bella stagione spesso deve fare i conti con l’assedio del traffico motorizzato, visto che le mète delle iniziative vengono raggiunte per lo più in auto. Quest’anno il principale evento estivo di Livorno – Effetto Venezia, giunto alla 31esima edizione – sarà invece all’insegna della mobilità nuova, come ha sottolineato il sindaco Filippo Nogarin postando un messaggio su Facebook: “Quest’anno Effetto Venezia Livorno è dedicato al decoro. Quale modo migliore per prendersi cura della propria città se non quello di evitare di ingolfare il centro di automobili?”, si domanda il primo cittadino livornese.

EFFETTO_VENEZIA_LIVORNO

“Per questo – prosegue il sindaco del M5S – abbiamo deciso di rivoluzionare la mobilità cittadina per 5 giorni e prevedere un parcheggio gratuito per le auto al Modigliani forum, un bus navetta che farà la spola con la Venezia, rigorosamente gratis e fino alle 3 del mattino, un parcheggio custodito per le biciclette nel cuore della manifestazione”.
E così a partire da stasera, mercoledì 27 luglio, fino a domenica 31 luglio tutta l’area della manifestazione Effetto Venezia sarà off-limits per le auto che potranno essere lasciate nei parcheggi indicati sul sito del Comune di Livorno.

Effetto_Venezia_Livorno_Locandina

In particolare dal parcheggio gratuito presso il Modigliani Forum in via Nelusco Giachini (loc. Porta a Terra), sarà attivo un servizio bus navetta, anche questo  gratuito di andata e ritorno con via della Cinta Esterna (Zona quartiere Venezia – area fermata bus CTT) con fermata intermedia in Via Masi (dietro Stazione Ferroviaria) con le seguenti modalità: Il 27 e il 31 luglio, dalle ore 18.30 alle ore 01.00; Il 28 luglio, dalle ore 18.30 alle ore 02.00 Il 29 e 30 luglio, dalle ore 18.30 alle ore 03.00. Passaggi ogni 15 minuti circa.

Anche al termine della manifestazione Effetto Venezia, per tutta l’estate proseguirà il servizio di trasporto pubblico gratuito messo a disposizione dell’Amministrazione comunale: attivo dalle 20:30 fino all’ultima corsa (oltre mezzanotte), il servizio interessa quattro linee – A, B, 8R e 8N – che uniscono il centro con il lungomare.

banner-partecipaA proposito di città senz’auto, a Verona dal 14 al 16 settembre 2016 si terrà CosmoBike Mobility, la prima expo-conference in Europa dedicata alla ciclabilità urbana.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *