MENU
viaggi girolibero

Comuni Ciclabili FIAB, entro il 15 febbraio le nuove candidature

News • di 23 Gennaio 2019

Continua ad essere alimentata l’iniziativa “Comuni Ciclabili” della FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta); i Comuni che vogliono candidarsi ad ottenere questo riconoscimento possono farlo entro il 15 febbraio.

Creare un gruppo di città che vogliono favorire la mobilità attiva, bici in primis, sperimentando soluzioni diverse da quelle diffuse in Italia fino ad ora e confrontandosi per crescere insieme. È questo l’intendo dell’iniziativa “Comuni Ciclabili” della FIAB, che ha già assegnato 82 bandiere gialle a altrettanti Comuni italiani.

Questi Comuni hanno deciso di sottoporsi al giudizio della FIAB, che ne ha valutato le caratteristiche pro-mobilità attiva, assegnando un punteggio da uno a cinque.

Sono ora nuovamente aperte le iscrizioni per partecipare a un altro round di valutazioni: è possibile iscriversi, entro il 15 febbraio, sul sito www.comuniciclabili.it.

A breve sarà possibile per i Comuni Ciclabili FIAB aderire anche alla rete europea “Cities & Regions for Cyclists”, per alzare il confronto a un livello europeo.

Un altro benefit importante per i Comuni Ciclabili è la possibilità di partecipare ai corsi di formazione organizzati da FIAB.

“Il grande successo che l’iniziativa ComuniCiclabili ha avuto nel nostro Paese a solo un anno e mezzo dal suo lancio conferma il vero obiettivo dell’intero progetto, ovvero la volontà di FIAB di essere al fianco dei sindaci per incoraggiare e sostenere scelte concrete per i loro territori a favore del bene comune”, dichiara Alessandro Tursi, vicepresidente di FIAB e di ECF (European Cyclists’ Federation di cui FIAB è membro per l’Italia) e responsabile del progetto Comuni Ciclabili, che aggiunge: “FIAB supporta un numero crescente di amministrazioni di ogni colore politico per rendere i Comuni italiani sempre più a misura di pedone e di bicicletta, con beneficio per tutti, automobilisti compresi”.

Per i Comuni che vogliono diventare più a misura di essere umano segnaliamo inoltre i nostri corsi sulla Mobilità Ciclistica.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *