Velo-city Lubiana 2020 slitta al 2022: la comunicazione degli organizzatori - Bikeitalia.it

Velo-city Lubiana 2020 slitta al 2022: la comunicazione degli organizzatori

15 Giugno 2020

Sarebbe stato un bel momento d’incontro per discutere dei temi della ciclabilità a tutto tondo, ma nonostante l’impegno degli organizzatori, l’edizione 2020 di Velo-city di Lubiana (prevista inizialmente per giugno e poi posticipata a settembre) dovrà slittare al 2022: ad oggi, infatti, a causa delle misure per il contenimento del Coronavirus tutti gli eventi di massa in Slovenia sono vietati fino al gennaio 2021.

L’immagine con cui Velo-city ha annunciato lo spostamento dell’edizione 2020 al 2022

Lo comunicano gli organizzatori della conferenza ciclistica indicando anche la nuova data dell’evento: Velo-city Lubiana si terrà dal 14 al 17 giugno 2022.

In una nota gli organizzatori fanno il punto della situazione: “Sappiamo che questa è una grande delusione per la comunità ciclistica, soprattutto perché ora è un momento molto importante per consolidare le relazioni e rafforzare la cooperazione all’interno del settore ciclistico e oltre, in modo che insieme possiamo spingere per i cambiamenti che vogliamo vedere nei nostri paesi , città e regioni in tutto il mondo. Non vedevamo l’ora di condividere esperienze, scambiare conoscenze e fare brainstorming insieme poiché il ciclismo è la chiave per società più uguali, sicure e resistenti del futuro”.

Nonostante le difficoltà, la macchina-a-pedali organizzativa dell’evento è in piena attività e ci si sta già organizzando per lavorare all’edizione 2022 in Slovenia, che è soltanto rimandata non cancellata. Nel 2021 invece resta confermata l’edizione di Lisbona, che si terrà dall’1 al 4 giugno e i cui preparativi sono già iniziati (ulteriori informazioni saranno disponibili nelle prossime settimane).

In conclusione, gli organizzatori di Velo-city ringraziano tutte le persone che in questi mesi hanno seguito e sostenuto l’evento: “In questi tempi turbolenti e difficili, apprezziamo davvero il vostro sostegno e impegno e vi assicuriamo che il team di Velo-city è pronto a lavorare sodo per offrire conferenze di successo 2021 Lisbona e 2022 Lubiana”. Insomma, si tratta soltanto di un arrivederci: intanto si continua a pedalare con la stessa determinazione per la buona riuscita dei prossimi eventi.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti