Bici

Belgio: contro i furti la polizia mette in strada bici-esca per beccare i ladri

Belgio: contro i furti la polizia mette in strada bici-esca per beccare i ladri

Il furto di biciclette in Belgio è ancora un problema diffuso che scoraggia molte persone dal passare dalle quattro ruote a motore alle due ruote a pedali. Tuttavia, recentemente, per ovviare a questo problema, è stata implementata su vasta scala una nuova tecnica molto promettente per aumentare le probabilità di catturare i ladri di biciclette.

Ladri di biciclette furti di bici Belgio bici-esca
Belgio: bici-esca per rintracciare i ladri di biciclette

Bici-esca per beccare i ladri

All’inizio di quest’anno è entrato in vigore un nuovo quadro giuridico che consente alla polizia belga di fare un uso illimitato delle ‘bait bikes”, bici-esca dotate di localizzatori GPS, al fine di rintracciare e catturare i ladri di biciclette seguendo il segnale del dispositivo nascosto nel telaio.

Secondo il Ministro della Giustizia Paul Van Tigchelt, il furto di biciclette non solo provoca una grande frustrazione alle vittime, ma rappresenta anche una sfida considerevole per le forze dell’ordine. “Con le bici-esca possiamo finalmente fare qualcosa di concreto in proposito”, ha affermato.

Furti di bici in Belgio: 30.000 denunce l’anno

Con circa 30.000 furti di biciclette registrati ogni anno in Belgio, corrispondenti a circa 80 segnalazioni giornaliere, si stima che il numero effettivo possa essere molto più elevato a causa delle numerosi casi non denunciati. Tuttavia, grazie alle indagini, la polizia spesso scopre depositi pieni di biciclette rubate.

Le cosiddette bici-esca erano già in uso in Belgio, ma le procedure erano spesso complesse poiché il loro impiego rientrava nei metodi speciali di indagine. Era necessario avere indicazioni di coinvolgimento in attività criminali organizzate e ottenere l’autorizzazione dall’ufficio del Pubblico Ministero: e questo rappresentava un ostacolo per investire nelle bici-esca.

Con la recente autorizzazione all’uso più esteso delle bici-esca, si presume che i risultati nel contrasto ai furti di biciclette aumenteranno notevolmente. Questa nuova iniziativa rende più agevole per le autorità monitorare e identificare i ladri di biciclette e le bande specializzate nei furti delle due ruote a pedali.

Perché segnalare sempre il furto della bici

Parallelamente ad altre misure antifurto, come le multe in loco per i ladri di biciclette, si incoraggiano anche i proprietari delle biciclette rubate a segnalare sempre il furto, poiché altrimenti molte bici recuperate – in assenza di denuncia da parte del derubato – non possono essere ricondotte a un proprietario specifico.

La lotta contro il furto di biciclette in Belgio sta intensificando la sua efficacia grazie a questa nuova strategia: una protezione concreta in più per i proprietari di bici, un’arma tecnologica in più da usare contro i ladri di biciclette.

ebook

Ebook Mobilità Ciclistica
Scopri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *