MENU

A Milano il “cinema su due ruote” con Fiab Ciclobby

News • di 9 Gennaio 2012

cinema-su-due-ruoteRassegna cinematografica sul mondo della bicicletta, “Cinema su due ruote”, è organizzata dal Circolo Familiare di Unità Proletaria per Fiab Ciclobby. Gli incontri, dedicati a tutti gli appassionati, sono ad ingresso libero e si tengono nella sala al primo piano presso la sede del circolo in Viale Monza 140.

Ieri sera 8 gennaio, durante il primo appuntamento, è stato proiettato Giorno di festa (1947) di Jacques Tati, che racconta le peripezie di un postino ciclista e le sue folli corse per consegnare le lettere. Grazie alla comicità d’osservazione e alla farsa risulta una delizia per spettatori di tutte le età. Sonoro ma muto, è stato girato a colori (col sistema sperimentale Thomsoncolor), ma distribuito in un bianco e nero virato, e riproposto nel 1994 nella versione originale.

In calendario altre tre date (tutte domeniche) con altrettanti film d’autore sul mondo della bicicletta.

Programma

– Domenica 15 gennaio ore 21.00
Ladri di biciclette (1948)
Il capolavoro del neorealismo italiano nato dalla collaborazione tre Vittorio De Sica e Cesare Zavattini.

– Domenica 22 gennaio ore 21.00
Appuntamento a Belleville (2003) di Sylvain Chomet
Film d’animazione con una nonna allenatrice ed un bambino che con il suo triciclo arriverà lontano.

– Domenica 29 gennaio ore 21.00
Le biciclette di Pechino (2001), di Wang Xiao-shuai
La storia di una bicicletta “rubata” e della sua ricerca, in un mondo di giovanissimi nella nuova Pechino.

Video Trailer “Giorno di festa”, di Jacques Tati







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *