MENU
fancy women bike ride 2019

La città ideale per andare in bici? Groningen, in Olanda

News • di 18 Ottobre 2013

Groningen bici

Che l’Olanda sia un paradiso per chi si sposta in bici è ormai cosa nota. Non solo nella capitale Amsterdam ma un po’ ovunque nel Paese. In particolare la cittadina che registra da qualche anno la più alta percentuale di spostamenti a pedali è Groningen, 190 mila abitanti, dove questa percentuale raggiunge il 50%, e addirittura il 60% in centro. Già nel 2007 anche il programma di Rai 3 Report se n’è occupato con una mini inchiesta e da allora le cose non sono cambiate: la bicicletta è sempre il mezzo più conveniente per muoversi e l’amministrazione comunale non ha mai abbassato la guardia: la mobilità ciclistica continua ad essere una priorità.

Negli ultimi vent’anni il Comune di Groningen ha investito circa 40 milioni di euro per la costruzione di nuove piste ciclabili e la ristrutturazione di quelle esistenti. La maggior parte di queste piste si trova a lato di strade principali, quindi a medio e alto scorrimento, e in periferia. In centro, invece, non ce n’è bisogno perché l’accesso alle automobili è interdetto praticamente ovunque. Alle piste ciclabili si aggiungono una serie di interventi non meno importanti come la costruzione di diversi parcheggi per bici, come quello della stazione da 6 mila posti, la trasformazione degli incroci in rotatorie con attraversamento privilegiato per i ciclisti, semafori dedicati per le bici, possibilità di svoltare a destra senza attendere il semaforo rosso, eccetera.

Il tutto considerando che si tratta sempre di una città del nord Europa dove il clima per andare in bici non è certo dei più favorevoli, a dimostrazione che con una buona pianificazione della mobilità ciclistica e rendendo la bicicletta il mezzo più sicuro e veloce per spostarsi, non ci sono freddo e pioggia che tengano.

Da qualche giorno è online un nuovo interessante video girato da Mark Ames, blogger inglese di I Bike London, che ha voluto provare di persona l’ebbrezza di pedalare per le strade di Groningen. Il risultato è entusiasmante, ma frustrante allo stesso tempo agli occhi di noi italiani. Perché le nostre città sono soffocate dal traffico quando la maggior parte di esse è estesa più o meno quanto Groningen e gode di un clima molto più ideale per andare in bici? Mistero.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *