MENU
fancy women bike ride 2019

Da Ravenna a Comacchio in bici: nuovo percorso Adriabike

News • di 2 Maggio 2014

Inaugurazione-percorso-Adriabike

Si tratta della realizzazione del percorso cicloescursionistico Ravenna- Kranjska Gora, resa possibile dal finanziamento del Progetto europeo Interbike (programma transfrontaliero Italia-Slovenia).

Ha richiesto alla Provincia di Ravenna un intenso lavoro di concertazione con Enti pubblici e con privati e un impegno di spesa di circa 100 mila euro. L’intervento non ha previsto la costruzione di nuove piste ciclabili, sono state messe in rete quelle esistenti, tratti di percorsi naturalistici in pineta e lungo margini di fiumi e canali di bonifica e tratti di strada a basso traffico, intervenendo sulla razionalizzazione dei percorsi, sulla sicurezza, sul miglioramento del fondo stradale, sulla segnaletica orizzontale e sulla cartellonistica.

Una collaborazione importante, sul fronte bici, è avvenuta dalla sezione ravennate d aparte di Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) e dalla UISP (Unione italiana sport per tutti).

Il tratto inaugurale Ravenna-Comacchio-Venezia fa parte del percorso cicloturistico Adriabike, che congiungerà Ravenna a Trieste, Koper e Kranjska Gora in Slovenia, previsto dal progetto europeo Interbike.
Obiettivo di Interbike è realizzare un nuovo percorso, sull’asse adriatico, della rete ciclistica europea ed interagire con un prodotto turistico che già in Europa è capace di attrarre quote crescenti di cicloturisti.

Il tratto del nuovo percorso cicloturistico Adriabike da Ravenna a Comacchio sarà inaugurato ufficialmente sabato con una biciclettata, aperta a tutti, che partirà da Piazza del Popolo a Ravenna alle 9 per concludersi a Comacchio attorno alle 13.30. Chiunque desidera prenotare e riservarsi il buono pasto a Comacchio e il rientro con il pullman attrezzato all’orario preferito, potrà farlo iscrivendosi online sul sito ravennaintorno.it: le pre-iscrizioni e le prenotazioni si chiudono alle 11 del 2 maggio.

Chi, pur non avendo prenotato, vuole partecipare alla biciclettata potrà comunque farlo direttamente in Piazza del Popolo il 3 Maggio dalle 8 alle 8.50. Tutti i partecipanti riceveranno un piccolo gadget del Progetto Interbike e l’organizzazione garantisce per tutti coloro che lo richiederanno il rientro in Pullman ma l’orario dipenderà dal numero di partecipanti e dall’ordine di iscrizione (la prima corsa è prevista alle 15, le altre a seguire, con possibilità che l’ultima avvenga a tarda serata). In ogni caso sarà possibile visitare i padiglioni coperti della Fiera del Birdwatching organizzata da Delta 2000 e dal Parco del Delta del Po.

La biciclettata il 3 si svolgerà anche con tempo coperto o variabile. Solo in caso di maltempo con pioggia sarà spostata al giorno successivo, il 4 maggio. Il tragitto completo è lungo circa 60 chilometri, ma ci sarà la possibilità di percorrerne anche solo un tratto, fino al parco pubblico di Marina di Ravenna, primo punto di ristoro (in tal caso il rientro a Ravenna è libero in bicicletta su percorso protetto). Il secondo punto di ristoro è previsto al Museo NatuRa di Sant’Alberto.
Le ciclo guide sono pronte e vigili…

Percorso 3 maggio 2014







3 Risposte a Da Ravenna a Comacchio in bici: nuovo percorso Adriabike

  1. giancarlo ha detto:

    è POSSIBILE AVERE UNA CARTINA DETTAGLIATA DEL PERCORSO RAVENNA VENEZIA …OPPURE DOVE POSSO REPERIRLA

    GRAZIE
    GIANCARLO CRICCA

  2. Roberto Biasiol ha detto:

    Lo scorso settembre 2018 abbiamo fatto questo percorso ciclabile Adriabike mentre eravamo in viaggio sulla Ciclovia Adriatica da Trieste fino a Leuca. Purtroppo ho notato che c’è molta confusione a cominciare dalle denominazioni per finire con la segnaletica. Si pubblicizza qualsiasi cosa pur di accreditarsi il merito, stampando notizie ed opuscoli che poi non trovano riscontro sul territorio. Magari le intenzioni ci sono ma non seguono i fatti. Lungo questo percorso ciclabile ci sono pochissimi cartelli segnaletici e molti messi male e sbagliati. Per lunghi tratti si devono seguire ciclopiste locali con altre denominazioni, ma da nessuna parte lo si trova scritto. Soltanto per brevi tratti in provincia di Gorizia si incontra il simbolo dell’Adriabike, poi più nulla fino al Lido di Volano. C’è molto ancora da fare per rendere piacevole e sicuro questo bellissimo percorso prima di pubblicizzarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *