In bici a Berlino per la finale di Champions, il viaggio lo paga la Juventus - Bikeitalia.it

In bici a Berlino per la finale di Champions, il viaggio lo paga la Juventus

29 Maggio 2015

Da Torino a Berlino in bicicletta per seguire la finale di Champions League tra la sua squadra del cuore, la Juventus, e il Barcellona. E’ il viaggio che sta intraprendendo Nicolò De Marchi, tifoso bianconero, al quale la Juventus ha offerto un biglietto per la finale dell’Olympiastadion e ha organizzato tutto il viaggio.

L’idea è partita quasi per gioco, quando prima della semifinale di Champions tra Juve e Real Madrid la società bianconera ha lanciato su Twitter l’hashtag #SeAndiamoInFinale, invitando i propri supporters a scommettere sul passaggio del turno della squadra promettendo, in caso di riuscita, di compiere un gesto “folle”. Una delle promesse più eclatanti è stata senza dubbio quella di Nicolò De Marchi, che inizialmente aveva promesso di recarsi a Berlino a piedi.

in bici a Berlino

Tutte queste promesse devono aver portato bene perché, contro tutti i pronostici, la Juventus ha eliminato il Real e sabato prossimo andrà a Berlino a giocarsi la Coppa con i blaugrana del Barcellona. E visto anche il successo dell’iniziativa social, il gioco non è finito lì ma la società è passata davvero a “battere di cassa” a coloro che avevano scommesso qualcosa, cominciando proprio da Nicolò.
“Ecco la strada – con tanto di mappa allegata – ma sei già in ritardo. Che ne dici di provare in bici?”.

in bici alla finale di Champions League

Immediata, è arrivata la risposta di Nicolò: “Se mi date un biglietto per la finale, parto anche domani”.

finale-calcio-3

Ed è così che il giovane si è messo subito in viaggio da Torino verso la capitale tedesca, con un programma dettagliato in 8 tappe fra Svizzera, Lichtenstein e Germania per arrivare a Berlino giovedì 4. La distanza da coprire non è indifferente: 1100 km, più di 130km al giorno. La società sportiva di Torino ha messo a disposizione dell’intraprendente giovane la bici e una macchina d’appoggio, utile soprattutto per attraversare le zone alpine.

Complimenti a Nicolò che è stato lesto ad approfittare di un’opportunità presentatasi al volo. Sarà sicuramente una bellissima avventura. Se anche voi volete pedalare fino a Berlino, potete seguire il percorso Eurovelo 7, attraverso Austria, Repubblica Ceca e Germania.

 

Commenti

Un commento a "In bici a Berlino per la finale di Champions, il viaggio lo paga la Juventus"

  1. zil ha detto:

    Grande articolo! Posso aggiungere che SES Astra assieme al Gruppo CANAL+, testerà la messa in onda in Ultra HD della finale di Champions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti