MENU

Ilaria da Ferrara a Capo Nord: appunti dalla Polonia

News • di 3 Luglio 2015

Giovedì 2 luglio

Giorno 9: Opava (Rep. Ceca) – Czestochova (Pol) km 164, lunedì 29 giugno
Giorno 10: Czestochova (Pol) – Radomsko (Pol) km 60, martedì 30 giugno
Giorno 11: Radomsko (Pol) – Sochaczew km 164, mercoledì 1 luglio
Giorno 12: Sochaczew (Pol) – Ostroleka (Pol) km 135, giovedì 2 luglio

km totali 1.671

Ilaria_Caorli_da_Ferrara_a_CapoNord_Polonia

Dalla Polonia Ilaria porterà con sé il caldo torrido, che in bici è per fortuna sopportabile grazie all’effetto del vento, ma quando ci si ferma lo si sente scottare sulle braccia, sulla faccia e sui polpacci. La Polonia con le sue strade rattoppate e l’asfalto fastidioso per il ciclista, pieno di buchi ed imperfezioni che infastidiscono schiena, sedere, polsi…

Ma il più bel ricordo che Ilaria porterà con sé dalla Polonia è la grandissima ospitalità e la volontà delle persone di aiutarla ad ogni costo. Mercoledì Ilaria è stata ospitata da una famiglia di Sochaczew (nei pressi di Varsavia) con un trattamento degno del miglior hotel a cinque stelle. Persone felici, sorridenti e aperte con le quali ha passato una stupenda serata.

Giovedì invece – alla ricerca di un posto per la notte – chiedendo informazioni a una giovane coppia è stata accompagnata fino alla reception di un affittacamere, completamente affollato. Ad Ilaria allora sono state aperte le porte della casa di vacanza della coppia e della camera per gli ospiti. Spesa assieme e grigliata nel giardino.

Grazie Polonia!


aida







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *