CosmoBike Mobility: disegniamo insieme la città dei bambini

24 Maggio 2016

“Se tu hai una mela e io ho una mela e ci scambiamo le nostre mele allora tu ed io avremo ancora una mela a testa. Ma se tu hai un’idea e io ho un’idea e ci scambiamo queste idee; allora ciascuno di noi avrà due idee”.
(George Bernard Shaw)

GOOGLE_MOBILITA_NUOVA_TRAFFICO

Idealisti di tutta Europa: uniamoci. Potrebbe essere questo, in estrema sintesi, lo slogan in cui racchiudere la call for proposal aperta da CosmoBike Mobility, il Salone Europeo del Ciclismo Urbano che si terrà a Verona dal 14 al 16 settembre 2016. Una tre giorni in cui si farà il punto sul futuro della mobilità nelle nostre città e si tenterà di delineare le linee guida per realizzare “la città dei bambini”, con proposte provenienti da tutta Europa.

Ormai la realtà è sotto gli occhi di tutti: le città italiane hanno bisogno di un grande cambiamento nel paradigma dei trasporti e degli spostamenti urbani, che va intrapreso al più presto per garantire vivibilità, competitività e accessibilità. Per riuscire in questo intento occorre che le buone idee vengano messe in condivisione per consentirne una rapida diffusione. Questo è lo scopo della call for proposal lanciata da CosmoBike Mobility, la prima Expo-Conference dedicata al tema della ciclabilità urbana come strumento di rigenerazione urbana. L’evento, che si terrà a Verona dal 14 al 16 settembre, si propone quindi di mettere in rete gli idealisti di tutta Europa per contribuire alla diffusione di quelle buone pratiche che possono cambiare il volto delle nostre città partendo dalla mobilità.

header-sito-CBS_Mobility16_blu (1)

L’architetto Matteo Dondé – direttore scientifico dell’evento e di Bikenomist srl, l’azienda curatrice – promuove questo approccio aperto al tema: “Ci sono milioni di buone idee là fuori che potrebbero risolvere i problemi di molte persone ma che non vengono implementate perché proprio coloro che ne avrebbero maggiormente bisogno non ne sono a conoscenza. Occorre quindi consentire la libera circolazione di quelle idee che possono fare la differenza nell’affrontare le grandi sfide delle città del terzo millennio”.

La realizzazione della “Città dei Bambini” è lo scopo dell’evento ed è proprio a questo tema che la call for proposal si rivolge. La chiamata è indirizzata ad associazioni, ONG, ricercatori, professionisti e pubbliche amministrazioni, soggetti che si dovranno concentrare sulle seguenti tematiche:

● La città del futuro
● La città condivisa
● Partecipazione e mobilitazioni
● Comunicare il cambiamento

Per presentare la propria proposta di intervento occorre compilare il modulo sul sito di CosmoBike Mobility entro venerdì 15 luglio 2016.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti