Shimano e il controllo smart delle mountain bike

15 Febbraio 2018

È di pochi giorni fa la notizia che Shimano ha depositato un brevetto internazionale per un sistema di controllo e gestione elettronica delle e-mtb, che permetterà anche di gestire la risposta delle sospensioni in base al tipo di terreno.
sospensioni elettroniche shimano
Questo tipo di controllo per ora sembra essere riservato alle e-mtb dotate di motore Shimano Steps, con la possibilità di modificare la risposta delle sospensioni e del reggisella telescopico sulla base dell’impegno del motore centrale e di un pre-tuning della bici, che consenta di adattarla al terreno che si andrà ad affrontare. Il brevetto indica chiaramente che sarà possibile intervenire sul travel, sulla compression e sul rebound della sospensione da remoto, attraverso il display di comando a manubrio che ora è utilizzato per il controllo del motore.
Le sospensioni elettroniche potranno così essere gestite in tempo reale dall’utente e le possibilità si rivolgono anche al reggisella telescopico con controllo elettronico: quest’ultimo infatti potrà essere bloccato in caso di salita, diventando in tutto e per tutto un reggisella fisso e poi sbloccarsi automaticamente quando il motore rileva che la bici sta percorrendo una discesa.

Per ora sembra che questa innovazione sia disponibile solo per le e-mtb ma è lecito pensare che tra qualche anno ci troveremo a pedalare mtb a controllo totalmente elettronico di cambi, sospensioni e chissà anche freni?
Voi che ne pensate?
Fonte offroad.cc http://off.road.cc/content/news/shimano-work-on-a-new-smart-mountain-bike-control-system-1439)

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti