Il canale Bike di BFC Media sbarca su Sportitalia

9 Settembre 2020

Novità in casa BFC Media che ha siglato un accordo con Sportitalia, l’emittente televisiva diretta e controllata da Michele Criscitiello e partecipata da Tarak Ben Ammar.

In particolare il canale Bike – su cui vanno in onda, tra gli altri, anche i contenuti prodotti dal team di Bikeitaliaè ora visibile anche sul multicanale smart 60 del digitale terrestre: l’annuncio è stato dato da Denis Masetti, editore di BFC Media, all’Auditorium Giacomo Manzù della Fondazione Cariplo in occasione della presentazione del nuovo palinsesto relativo alla stagione 2020-2021. Entro fine anno anche Equos entrerà nel bouquet Sportitalia.

Bikeitalia LAB

Il nuovo canale televisivo Bike sul 60 del digitale terrestre, dedicato alla smartmobility, arriva nel mondo delle smart tv (tasto rosso e scelta dell’opzione “Bike” sul menu a tendina di Sportitalia). Un’ulteriore modalità di fruizione per Bike che va ad aggiungersi a quelle esistenti: era stato lanciato lo scorso 4 maggio sia sulla piattaforma bikeplay.tv sia sul digitale terrestre al canale 259.

La strategia di crescita del gruppo BFC Media punta molto sui prodotti televisivi di nicchia rivolti a community ben riconoscibili e questo accordo con Sportitalia ne è un’ulteriore conferma, come dichiara Masetti: “La scelta della nostra casa editrice di rivolgersi a comunità ben definite e profilate si è dimostrata sin qui vincente. BFC Media ha deciso di puntare sempre con maggiore forza sui programmi video che oggi sono un complemento al progetto di produzione mediale della nostra casa editrice ma ben presto diventeranno il terreno più fertile del futuro della comunicazione”.

Bikeitalia LAB in onda su Bike

Sottoscrive e rilancia Michele Criscitiello, ceo e Direttore Sportitalia: “Dopo più di un anno dalla sua nascita il progetto Si Smart sta riscontrando un grande successo e sono orgoglioso che nella casa di Sportitalia stiano entrando sempre più editori con marchi forti. È il caso di BFC Media che sposa il nostro progetto digital e porta i suoi canali Bike ed Equos, dedicati al ciclismo e al mondo dell’ippica, sia sulla nostra piattaforma Si Smart al canale 60 del digitale terrestre per chi ha una smart tv sia sulla App Mobile di Sportitalia che sta facendo registrare numeri importanti con più di 100.000 download su Android e Ios in un mese e mezzo dal lancio”.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti