Rotterdam: entro il 2025 tutti i dipendenti comunali al lavoro in bici (o con i mezzi pubblici)

20 Ottobre 2020

Il Comune di Rotterdam darà il buon esempio al resto della città: entro il 2025 tutti i dipendenti comunali dovranno raggiungere gli uffici in modo sostenibile, prevalentemente in bicicletta e solo se necessario coi mezzi pubblici.

È la novità che emerge dall’amministrazione comunale di Rotterdam, che vuole far diventare la bicicletta il mezzo di trasporto dominante per tutto il centro della città. Non una cosa così scontata per Rotterdam: è vero che stiamo pur sempre parlando di una città olandese, ma Rotterdam è uno dei centri urbani che più hanno risentito dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e che al momento della ricostruzione ha scelto di dare maggior spazio alle auto.

Non è ancora chiaro quali saranno le strategie messe in campo per incentivare i dipendenti a raggiungere gli uffici in bicicletta, al momento sembra si stia lavorando alla realizzazione di parcheggi bici attrezzati, con docce e spogliatoi, officine di riparazione oltre a pensare a dei benefit come bici aziendali o in leasing. Sono 12.000 i dipendenti del comune di Rotterdam e se tutti rinunciassero ad usare l’auto sarebbe un gran successo.

E se replicassimo l’iniziativa a Milano? I dipendenti comunali sono quasi 15.000. A Roma? Parliamo di 24.000 persone senza contare le municipalizzate e i vari Ministeri insediati nella Capitale.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti