“Città senz’auto”: MobilitARS 2022 sarà a Reggio Emilia

16 Settembre 2021

La Settimana Europea della Mobilità si apre con l’annuncio di un appuntamento molto atteso tra gli addetti ai lavori: sarà Reggio Emilia ad ospitare MobilitARS 2022. La seconda edizione del simposio formativo dedicato alle città del futuro si terrà dal 27 al 29 maggio prossimi. Immaginare la città senz’auto sarà la sfida dell’evento che si pone l’obiettivo di gestire la mobilità urbana del terzo millennio.

MobilitARS 2022

Il nuovo appuntamento fissato per la prossima primavera arriva dopo il successo della prima edizione del 2021, svoltasi completamente online a causa delle restrizioni sanitarie. Un simposio formativo digitale che ha coinvolto più di 40 relatori selezionati tra accademici, tecnici e amministratori che hanno presentato le proprie soluzioni per la città sana e resiliente a oltre 1.300 spettatori virtuali collegati da tutta Italia per le 4 mattinate di simposio nel mese di febbraio 2021. Un evento organizzato da Bikenomist Srl, società specializzata in comunicazione, formazione e consulenza sui temi della bicicletta nonché editore di Bikeitalia.it

“Città senz’auto”: una sfida da vincere

Gli spettatori della passata edizione sono stati oggetto di un questionario di gradimento dove hanno dimostrato un crescente ottimismo per lo sviluppo della mobilità attiva nel nostro Paese. La sfida della gestione della mobilità urbana nel terzo millennio dovrà bilanciarsi tra un bisogno di efficienza da un lato e di offrire risposte alla crisi ambientale e climatica che stiamo vivendo. Per questo motivo il tema portante sarà la “Città senz’auto”: per provare a immaginare un nuovo modo di muoversi e un utilizzo differente dello spazio urbano.

Comune di Reggio Emilia annuncio di MobilitARS 2022 nel corso della Settimana Europea della Mobilità
Il Comune di Reggio Emilia ospiterà la seconda edizione di MobilitARS 2022 “Città senz’auto” dal 27 al 29 maggio 2022

Reggio Emilia ospiterà l’evento

“Un’ottima occasione, quella della Settimana europea della Mobilità, per parlare dei temi a noi più cari in ambito di mobilità: sicurezza stradale, mobilità sostenibile, qualità dello spazio pubblico, innovazione tecnologica“, ha detto l’assessora alle Politiche per la sostenibilità Carlotta Bonvicini. “Per questo sono lieta di annunciare questa serie di eventi e soprattutto di lanciare MobilitARS 2022, un evento importantissimo per chi si occupa di mobilità che Reggio Emilia è felice di poter ospitare a maggio 2022”, ha concluso l’assessora.

Programma in corso di definizione

Alla presentazione è intervenuto anche Paolo Pinzuti, Ceo di Bikenomist Srl ed editore di Bikeitalia.it, che ha dato alcune anticipazione sull’edizione 2022 di MobilitARS: il programma, che sarà vagliato da un Comitato Tecnico Scientifico con personalità di spicco del mondo accademico, è in corso di definizione. Nel mese di dicembre sarà realizzata una call for proposals per accogliere suggerimenti da parte del pubblico, accademici, tecnici, amministratori e startup sulla gestione di temi specifici della mobilità urbana.

È stata la voglia di tornare a incontrarsi a spingere gli organizzatori del simposio, l’azienda Bikenomist Srl, a puntare su un appuntamento in presenza in cui gli addetti ai lavori possano confrontarsi tra loro, incontrare le aziende e coinvolgere la cittadinanza verso processi di transizione ambientale.

Per maggiori informazioni e per restare aggiornati su MobilitARS 2022: https://mobilitars.eu/

Masterclass in Meccanica

Corso In Presenza

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti