Cicloturismo e promozione del territorio: le immagini della Randonnée di Napoli - Bikeitalia.it

Cicloturismo e promozione del territorio: le immagini della Randonnée di Napoli

15 Marzo 2022

Le immagini del fotografo Antonello Naddeo raccontano la terza edizione della Randonnée di Napoli che domenica 13 marzo 2022 ha visto la partecipazione di oltre 300 partecipanti da tutta Italia. I ciclisti randonneur si sono cimentati su due percorsi (quello completo di 200 chilometri e quello cicloturistico di 100).

Randonnée di Napoli 2022 foto di Antonello Naddeo
Randonnée di Napoli 2022 – foto di Antonello Naddeo

Una giornata importante per Napoli, non solo per il successo della manifestazione ciclistica in sé ma anche per il territorio con il suo circuito economico virtuoso, fatto di ricettività, ristorazione e servizi collegati all’evento.

Proprio mentre a Milano si concludeva la due giorni della Fiera del Cicloturismo 2022, l’evento partenopeo ha confermato il valore attrattivo della bicicletta come elemento per destagionalizzare il turismo e godere delle bellezze del luogo al ritmo delle pedalate.

“Ora è necessario che la città si attrezzi a partire dall’offrire domeniche ecologiche e a piedi per godersi Napoli senza smog e traffico. Tra l’altro di questi tempi con i prezzi dei carburanti alle stelle sarebbe una scelta opportuna, non solo sul fronte ambientale”, sottolineano gli organizzatori della #randonapoli.

Luca Simeone, direttore del Napoli Bike Festival, commenta così al termine del percorso di 200 chilometri: “Un dato molto bello da sottolineare riguarda le esternalità positive della Randonnée di Napoli, i partecipanti infatti semplicemente pedalando hanno risparmiato 10.000 kg di anidride carbonica, valore dato a partire dai chilometri percorsi in bici e dal numero dei partecipanti”.

Le prossime tappe del Napoli Bike Festival sono il 10 aprile con l’evento la Vulcanica, ciclostorica napoletana e poi il week end del 14/15 maggio con la tappa del Giro d’Italia in città.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti