MENU
viaggi girolibero

Repubblica Ceca in Bici: Moravian Wine Trails

Itinerari, Moravia Meridionale, Repubblica Ceca • di

La Moravia del Sud può contare su una rete di ben 1.200 km di “Moravian Wine Trails” che offrono al visitatore panorami e gusti da scoprire in bicicletta. I Sentieri del Vino Moravo connettono tra loro 10 circuiti che si sviluppano da est a ovest; ognuno di questi è identificato grazie a una segnaletica a forma di cantina vinicola che indica la via.

moravian-bike-trails-cicloturismo
In Moravia ci sono 11.000 ettari di vigneti, la cui tradizione risale al 3° secolo, quando i Romani riconobbero subito il potenziale della terra fortemente calcarea e crearono quella che ora è la principale area di produzione vinicola della Repubblica ceca.

moravian-wine-trails-mappa
I sentieri della rete sfruttano antiche vie di comunicazione oggi riservate al transito delle biciclette; occasionalmente utilizzano la viabilità secondaria che attraversa vigneti, foreste, villaggi e castelli inaspettati.

Decidere quale percorso seguire è la vera sfida di chi visita questo territorio un tempo attraversato anche dalla Via dell’Ambra dei cavalieri teutonici. E la direzione da seguire perde importanza, soprattutto a fine estate, al momento della vendemmia, quando si crea un’atmosfera unica, carica di allegria. A settembre ogni città della regione vinicola ospita il proprio festival del vino con sfilate, musica, balli, cibo e naturalmente degustazioni di vini.

MAPPA


Scarica Traccia GPS

Il percorso da Veseli Nad Moravou a Znojmo è una delle possibili declinazioni: è lungo 175 km e attraversa tutta la campagna della Moravia meridionale da est a ovest. Questo sentiero del Vino collega la città di Veseli Nad Moravou, ben connessa dal treno con Brno, all’antica Znojmo, un vero gioiello di architettura al confine con l’Austria.

Lungo il percorso si incontrano 70 villaggi votati alla produzione di vino, decine di siti naturali protetti e importanti monumenti storici e alcuni tra i più stupefacenti complessi architettonici dell’Europa centrale.
Imperativo categorico è fermarsi di tanto in tanto per assaggiare i vini locali, principalmente dei bianchi aromatici come il traminer, il riesling, il muller turgau, il pinot e ogni possibile miscela di queste uve.

moravian-wine-trails-eurovelo-repubblica-ceca8
Il percorso da Veseli Nad Moravou a Znojmo può essere comodamente affrontato in due, tre o anche quattro tappe a seconda della condizione atletica (ma anche della condizione alcolica) di chi pedala. In generale il fondo stradale è quasi sempre asfaltato, con rilievi e salite brevi e poco impegnativi.

Tappa 1 – Moravian Wine Trails : Veseli Nad Moravou – Čejč

moravian-bike-trails-cicloturismo
Il percorso è tutto in pianura, ed è lungo 65 km. La città di partenza è attraversata dal canale Bata che, costruito nel 1934, è interessato da una splendida ciclabile lungo l’argine. I più pigri qui potranno scegliere di risparmiare le fatiche per un altro momento e sfruttare il porto fluviale per imbarcarsi su una rilassante crociera e navigare il canale verso valle.

moravia-in-bici
Fermata d’obbligo è Petrov, un villaggio rurale che è diventato famoso per le cantine scavate nel fianco della collina in modo analogo ai nostri crotti, ma in un complesso articolato che dà vita a vicoli e piazzette. Qui dal XV secolo è tradizione sedersi a bere una brocca di vino fuori dalle cantine, ognuna decorata con un diverso motivo blu su sfondo bianco in un sogno dionisiaco.

moravian-wine-trails-repubblica-ceca
Da Petrov la strada porta a Milotice passando per l’incantevole bosco di querce centenarie di Ratiskovice. Questa foresta è talmente bella che merita una visita spontanea, per il semplice gusto di pedalare senza una meta tra i diversi sentieri.

Milotice è un villaggio come tanti che nasconde un segreto: Chateau Milotice, chiamata la perla barocca della Moravia sudoccidentale, è un castello completato nel 18° secolo che rappresenta una delle principali attrazioni turistiche anche a causa del giardino alla francese che ospita.

moravian-wine-trails-eurovelo-repubblica-ceca2
Immancabile, vista la regione, è il Chateau Wine Shop, situato sull’ala destra della Sala Terrena, che offre un opportuno riposo all’ombra e un’abbondante selezione di vini di questa zona. Se invece preferite una fetta di torta e un caffè lungo, approfittate del cortile del castello dove verrete serviti da camerieri che indossano costumi d’epoca e che vi faranno entrare nello spirito della Moravia del settecento.

Ancora poche pedalate e si arriva a Čejč che apre la tappa più suggestiva del tour.

Tappa 2 – Moravian Wine Trails : Čejč – Mikulov


Il percorso è lungo 50 km, comincia in mezzo ai vigneti e passa da Cejkovice, dove si trova la rocca del XIII secolo, originariamente gotica, che fu costruita dai Templari.

Da qui inizia una rapsodia morava di parchi, laghetti, castelli e scherzi architettonici che si sono meritati il riconoscimento di patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO.

moravian-wine-trails-lednice
Qui, tra Lednice e Valtice, la famiglia dei principi di Liechtenstein ha trascorso i secoli compresi tra il 1322 e il 1945 a dimostrare la propria grandezza in un’eterna sfida con la capitale Vienna, contrapponendo all’esercizio architettonico urbano una romantica grazia nell’arte paesaggistica che ha generato laghetti, giardini e parchi.

moravian-wine-trails-eurovelo-repubblica-ceca5
Il castello di Lednice è semplicemente sbalorditivo, lo stile neogotico inglese lo rende un ospite inaspettato del territorio e non è certo un caso se è l’attrazione turistica più visitata della Moravia meridionale. Decisamente non male per essere una residenza estiva!

valtice-moravian-wine-trails
A 8 km da Lednice si trova Valtice, dove i prìncipi di Lichtenstein avevano la loro residenza storica. Decantare la bellezza del castello locale sarebbe troppo facile, soprattutto dopo essersi fermati al Salon Vìn, che si trova al pianterreno dove si può godere di una degustazione dei migliori 100 vini della Repubblica Ceca.

moravian-wine-trails-eurovelo-repubblica-ceca6
Fine della pedalata è la pittoresca città di Mikulov, patrimonio di interesse storico e culturale, detta anche “città dei monumenti”. Le colline attorno a Mikulov sono dedicate alla coltivazione di diverse varietà di riesling, principalmente valacco e renano.

Tappa 3 – Moravian Wine Trails : Mikulov – Znojmo

mikulov
In circa 70 km si parte da Mikulov e, seguendo il confine con l’Austria, si arriva a Znojmo seguendo per lunghi tratti la greenway della pace dove un tempo correva la cortina di ferro a separare il blocco sovietico dai paesi dell’Alleanza Atlantica.

Prima di lasciare Mikulov non si può fare a meno di visitare l’antico quartiere ebraico, la chiesa di San Venceslao in stile gotico-rinascimentale e il relativo ossario. Il castello di Mikulov, eretto in stile tardo barocco sui resti di un castello medievale, è oggi sede del Museo Regionale.

moravian-wine-trails-eurovelo-repubblica-ceca7
Pedalando verso nord si incontrano svariati insediamenti agricoli: particolarmente degno di nota è Pavlov, un villaggio noto per per la preziosa architettura popolare e le tipiche case con cantine.

moravian-wine-trails-eurovelo-repubblica-ceca9
Seguendo la ciclabile numero 5174, lungo il lago Dyje, si lascia Dolni Vestonice e si segue la strada per Hrabetice.

Superato l’imponente castello di Jaroslavice, il sentiero si allontana dalla strada principale. Attraversando la campagna, il sentiero conduce a Slup dove può valere la pena una breve sosta al locale mulino ad acqua che risale al Cinquecento e che ospita un’esposizione dell’evoluzione dell’industria molitoria.

slup-moravia
Znojmo in tutta la sua bellezza si rende presto visibile già da molti km, per sottolineare l’importanza strategica di controllo di questa ricca porzione di Moravia meridionale.

Leggi anche Znojmo e Dintorni in Bicicletta






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *