MENU

2. Come montare serie sterzo e attacco manubrio [Video]

Bici da zero, Bikelife, Meccanica • di

La seconda video guida su come montare una bici da zero riguarda il montaggio di una serie sterzo non filettata, che ha sostituito il vecchio standard da 1″ con filetto. Insieme alla serie sterzo, ai cuscinetti e ai distanziali, vediamo anche come si fissa l’attacco manubrio alla forcella.

I componenti:

• Serie sterzo Ritchey da 11/8″ con cuscinetti sigillati;
• Attacco manubrio Pro Vibe ø31.8×100

I ferri del mestiere:

• Chiavi a brugola da 5/4mm;
• Grasso bianco antigrippaggio Shimano workshop;

Quando mettere mano, in futuro, a una serie sterzo:

• Se si avvertono scricchiolii
• Per passare a uno standard migliore
• Se lo sterzo diventa duro o molle e si avvertono dei giochi sulla forcella
• Per una revisione (da effettuare almeno una volta l’anno)


aida

Tempistiche e difficoltà: sostituire o montare la serie sterzo impegna per 10 minuti (non contando il taglio della forcella, l’innesto del ragno e il montaggio delle piste) con un grado basso di difficoltà.

Non dimenticatevi d’iscrivervi al canale You Tube di Bikeitalia.it!






8 Risposte a 2. Come montare serie sterzo e attacco manubrio [Video]

  1. edoardo scianguetta ha detto:

    ciao, ho giusto una surly cross check simile alla tua straggler. volevo cambiare manubrio e freni.
    in particolare per montare i cantilever nuovi al posto dei v brake sarò costretto a smontare l’attacco manubrio per mettere il distanziale con integrato il ferma cavo del freno anteriore. come posso farlo senza incasinare il montaggio della serie sterzo?

    • Omar Gatti ha detto:

      Ciao Edoardo,
      per effettuare il cambio da V-brake a cantilever puoi smontare l’attacco manubrio e sostituire un distanziale presente con quello che integra il ferma cavo. Se hanno la stessa altezza non cambia niente a livello di montaggio della serie sterzo. Se invece hanno diverse altezze, dovresti acquistare dei distanziali più sottili da 5mm e combinarli insieme per ottenere alla fine la stessa misura. Purtroppo non puoi aumentare la misura dei distanziali, poiché non riusciresti più a montare il ragnetto. Puoi diminuire l’altezza dei distanziali ma così avresti un manubrio più basso.
      Cercando in rete ho trovato questa foto abbastanza eloquente di quello che dovresti fare:
      http://cyclistsforlife.com/wp-content/uploads/2014/01/IMG_20140130_1140561.jpg

      Spero di esserti stato utile

      Buone pedalate

      Omar

  2. edoardo scianguetta ha detto:

    grazie davvero.

  3. Rino ha detto:

    Salve Omar, per ogni problema un tuo video capita a fagiolo XD
    Proprio questa sera ho fatto fuori accidentalmente il cuscinetto inferiore. Smontando la forcella ho visto che è del tipo a gabbia con le sfere a vista. Bene, a pari misura posso montare un tipo sigillato? È usuale farlo? Oppure hanno standard diversi?
    Grazie per l’aiuto :) :)

    • Omar Gatti ha detto:

      Ciao Rino,
      sono felice che i nostri video siano utili!
      Mi spiace ma non puoi sostituire solo i cuscinetti sigillati al posto delle gabbiette, poiché hanno dimensioni diverse. In caso dovresti sostituire l’intera serie sterzo, facendo un upgrade e acquistandone una con cuscinetti sigillati.

      Buone pedalate!

      Omar

  4. filippo ha detto:

    Ciao Omar .
    Ho una domanda riguardante due bici che ho , presentano lo stesso problema , una e una mtb e l’altra una fixie.
    Entrambi i manubri presentano un gioco dello sterzo , mi spiego meglio , piazzando il freno anteriore entrambi i manubri hanno gioco cioè si muovono avanti e indietro. Sapresti dirmi a cosa e dovuto questo movimento ?
    Attendo tua risposta grazie

    • Omar Gatti ha detto:

      Ciao Filippo,
      hai serrato correttamente la vite che manda a pacco la serie sterzo? Se la serie sterzo è filettata, allora devi stringere meglio la calotta inferiore.

      Buone pedalate!

      Omar Gatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *