MENU

Presentata Ve.Le., ciclovia adriatica da Venezia a Lecce

News • di 20 Novembre 2012

ve-le-ciclovia-venezia-lecceE’ stato presentato mercoledì 14 novembre all’Università di Teramo, Ve.Le., il progetto di ciclovia che collega Venezia a Lecce lungo la costa adriatica per 1100 chilometri. L’itinerario ciclabile Ve.Le., la cui sigla ricorda Ven.To., il progetto “gemello” di ciclovia da Venezia a Torino, recentemente presentato al Politecnico del capoluogo piemontese, è stato concepito sulla base di percorsi tracciati dalla Fiab per la rete cicloturistica italiana Bicitalia, alcuni già realizzati, altri ancora in fase progettuale.

La Ciclovia Adriatica in Puglia, di cui Fiab ha già pubblicato un roadbook, è uno dei percorsi già compiuti, comunque molto frammentato in alcuni tratti. Abruzzo Sea Cycling, progetto di rete cicloturistica lungo la costa abruzzese, potrebbe essere un altro di questi, considerato che al momento della sua presentazione è stato introdotto proprio come progetto di raccordo della diverse micro-ciclabili esistenti al fine di costituire un unico grande itinerario cicloturistico.

L’incontro, tenuto presso la sala tesi della facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, è stato organizzato oltre che dall’ateneo abruzzese, dall’Ordine Architetti PPC della Provincia di Teramo, dalla SISTUR (Società Italiana Scienze del Turismo), FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), CCiclAT (Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano), associazione per lo sviluppo locale ITACA.
Hanno partecipato rappresentanti di diverse associazioni tra cui WWF, Legambiente, PescaraBici, ForBici Fano e altre.

Qui un resoconto completo della presentazione. Qui una galleria fotografica dell’evento.






Una risposta a Presentata Ve.Le., ciclovia adriatica da Venezia a Lecce

  1. Maurizio ha detto:

    Ciao Alessandro,
    molto interessante questo progetto ciclovia Ve.Le. dato che probabilmente nei primi di giugno farò in bici Roma – Lecce partendo da Roma, volevo valutare di percorrerla tagliando l’abruzzo oltre al bel road book che ho letto, esiste anche una traccia gps, magari anche parziale?
    Sai dirmi dove potrei trovare altre info?
    Grazie in anticipo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *